In cerca di amore il rinoceronte bianco Emma sbarc

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

In cerca di amore, il rinoceronte bianco “Emma” sbarca in Giappone https://t.co/TEjBWUTrow

In cerca di amore, il rinoceronte bianco ‘Emma’ sbarca in Giappone

“Raramente litiga con altri rinoceronti o ruba il cibo degli altri.”

MondoAmbienteGiapponeAnimal welfare

Gio, 10 giugno 2021, 10:56 Ultimo aggiornamento 7 ore e 58 minuti fa

AFP

Emma, ​​una femmina di rinoceronte bianco meridionale di cinque anni, si trova di fronte ad altri rinoceronti prima del suo viaggio dallo zoo del villaggio di Leofoo di Taiwan Hsinchu allo zoo giapponese di Tobu per la riproduzione il 2 marzo 2021. Foto: Sam Yeh/AFP

Come molti di noi, Emma ha visto i suoi piani di viaggio deragliati dal coronavirus. Ma dopo mesi di ritardo, il rinoceronte bianco è arrivato in Giappone e cerca l’amore.

La mite bambina di cinque anni arriva dal Leofoo Safari Park di Taiwan, dove ha battuto un branco di concorrenti per avere la possibilità di trovare un compagno e riprodursi.

Era stata programmata per il trasferimento allo zoo Saitama Tobu fuori Tokyo a marzo, ma le complicazioni causate dalla pandemia hanno ritardato la sua partenza.

“Dopo alcuni ritardi a causa del coronavirus, Emma, ​​un rinoceronte bianco meridionale, è arrivata al nostro zoo la sera dell’8 giugno”, ha dichiarato lo zoo di Saitama Tobu in una nota.

Video: LEOFOO SAFARI PARK / TOBU ZOO / AFP

“Abbiamo aperto lentamente il container che era posizionato di fronte alla sua camera da letto. Emma, ​​senza mostrare alcun segno di timidezza, è andata dritta in camera da letto”, ha aggiunto.

Il rinoceronte ha usato il tempo extra a Taiwan per prepararsi al trasloco, con i custodi che usano parole giapponesi come “vieni” e “no” per prepararla per la sua nuova casa.

Lo staff di Safari ha detto che è stata scelta da un branco di 23 rinoceronti a causa del suo temperamento uniforme e del suo fisico snello.

“Emma è stata scelta per la sua personalità mite… e le sue dimensioni ridotte rendono anche più facile spedire all’estero”, ha detto all’AFP Sean Wu, capo veterinario del parco e responsabile degli animali, all’inizio di quest’anno.

“Raramente litiga con altri rinoceronti o ruba il cibo degli altri”.

Dovrebbe essere mostrata al pubblico in Giappone per diverse settimane, ma ha anche il compito più serio di conoscere il suo primo corteggiatore: Moran di 10 anni.

I programmi di allevamento negli zoo hanno svolto un ruolo chiave nel ripopolamento dei branchi di rinoceronte bianco meridionale.

Le specie attualmente sono circa 19.000, trovate allo stato selvatico in tutta l’Africa meridionale, secondo il gruppo di conservazione Save the Rhino.

Sono stati quasi spazzati via nel secolo scorso, ma sono riusciti a riprendersi grazie agli sforzi di conservazione.

I loro cugini del nord non furono così fortunati. Ne rimangono solo due, entrambe femmine, rendendo la specie funzionalmente estinta.

Leofoo Safari Park ha importato otto rinoceronti dall’Africa nel 1979 e ora ha il programma di allevamento di maggior successo in Asia, con 23 animali nella sua mandria.

Il bracconaggio dei rinoceronti è alimentato da un mercato per le loro corna in Asia, in particolare Cina e Vietnam.

Le corna non sono fatte di altro che cheratina, lo stesso materiale delle unghie e dei capelli. Ma i truffatori commercializzano erroneamente le corna come afrodisiaco o cura del cancro.

Un membro dello staff del Leofoo Village Zoo di Taiwan Hsinchu pulisce Emma. Foto: Sam Yeh / AFP

Copyright © 2021 Times of Malta. Tutti i diritti riservati.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.