La decisione impopolare ma necessaria di Transport

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

La decisione “impopolare ma necessaria” di Transport Malta a Lija sembra aver davvero pagato

Negli ultimi due giorni, molte persone hanno notato che gli ultimi lavori stradali a Triq Il-Kbira, Lija sembrano aver davvero fatto molto tempo per migliorare il flusso del traffico nella zona. Questo particolare progetto ha visto una grande quantità di polemiche, in particolare a causa del taglio degli alberi che hanno dato il via delle opere.

All’inizio del mese scorso, il trasporto Malta è stato ampiamente sbattuto per tagliare una fila di alberi di quercia matura a Lija come parte dei lavori stradali. Centinaia di persone online, insieme al portavoce dell’ambiente PN Karol Aquilina, ritenevano la decisione di essere “inaccettabile”, invitando il governo a garantire che ciò non sia stato ripetuto. E mentre l’Amministrazione dell’ambiente e delle risorse ha detto che il sito non era un’area di conservazione urbana e il sindaco di Lija Magda Magri Naudi ha assicurato a tutti che altri alberi venivano piantati per compensare quelli che sono stati tagliati, la polemica intorno al progetto sembrava che avrebbe persistito . Ora, tuttavia, sembra che il compromesso, che trasporti Malta ha descritto come “impopolare ma necessario”, ha almeno pagato.

Screen Shot 2017 08 01 a 16 31 21
Un post sul popolare Forum di Facebook Il Salott ieri ha evidenziato questo, congratulando il trasporto di Malta per prendere le recenti decisioni controverse. La posta menziona anche il dipinto di una linea bianca continua continua e l’installazione dei birds arancioni, che si riferiscono già dimostrando molto strumentale nella riduzione delle collisioni e degli ingorghi del traffico.

Screen Shot 2017 08 01 a 15 57 00
Il post ha rapidamente accumulato una notevole quantità di reazioni, e mentre alcuni commenti non potevano fare a meno di apportare la distruzione degli alberi come i mezzi verso la fine, altri erano pronti ad essere d’accordo con il post originale. “Politica da parte, è stata la cosa migliore che avrebbe potuto accadere”, ha detto una persona. Un altro utente ha sottolineato che, mentre è sicuramente un peccato che gli alberi venssero stati rimossi dalla zona, sembra davvero che gli ultimi sviluppi hanno contribuito a ridurre il traffico nella strada normalmente molto trafficata.

Screen Shot 2017 08 01 a 16 03 56
Triq Il-Kbira vede circa 2.400 veicoli durante le ore di punta del mattino e della sera e l’aumento degli ingorghi del traffico conducono alla decisione di ampliare sezioni della strada. La scorsa settimana, durante una conferenza stampa che annuncia l’apertura parziale della giunzione di Kappara, il ministro dei trasporti Ian Borg aveva spiegato che la controversa decisione era “necessaria affinché questa strada sia equipaggiata in modo appropriato per il grande afflusso di traffico che vede ogni giorno”.

Screen Shot 2017 08 01 a 16 09 41
Foto di doi (Omar Camilleri)

Anche se la decisione di installare le bollette è attualmente salutata come uno dei più strumentali per risolvere il traffico nella zona, sembra una manciata di conducenti, ignorando le nuove regole della strada.

Un utente particolare ha già caricato un paio di video su YouTube di persone che cercano di attraversare tutta la strada in luoghi in cui specificamente non dovrebbero, e come previsto, è il classico materiale #onlyinmalta.

 

Aggiornamento: il post originale Facebook menzionato in questo articolo è stato rimosso per ragioni sconosciute.

Cosa fai degli ultimi lavori stradali di Lija? Fateci sapere nei commenti.

https://lovinmalta.com/opinion/transport-maltas-unpopular-But-NaChecessy-Decision-in-Lija-sems-to-Have-Really-Paid-off/
———

Transport Malta’s ‘Unpopular But Necessary’ Decision In Lija Seems To Have Really Paid Off

Over the last couple of days, many people have noted that the latest roadworks in Triq il-Kbira, Lija seem to have really gone a long way to improve traffic flow in the area. This particular project saw a great deal of controversy, particularly due to the chopping down of trees which kicked off the works.

Earlier last month, Transport Malta was widely slammed for chopping down a row of mature holm oak trees in Lija’s as part of the roadworks. Hundreds of people online, along with PN environmental spokesman Karol Aquilina, deemed the decision to be “unacceptable”, calling for the government to ensure this was not repeated. And while the Environment and Resources Authority said the site was not an Urban Conservation Area and Lija’s mayor Magda Magri Naudi ensured everyone that other trees were being planted to make up for the ones being chopped down, the controversy around the project seemed like it would persist. Now, however, it seems like the trade-off, which Transport Malta described as “unpopular but necessary“, has at least paid off.

Screen Shot 2017 08 01 At 16 31 21
A post on popular Facebook forum The Salott yesterday highlighted this, congratulating Transport Malta for taking the recent controversial decisions. The post also mentions the painting of a continuous double white line and the installation of the orange bollards, which are reportedly already proving very instrumental in reducing collisions and traffic jams.

Screen Shot 2017 08 01 At 15 57 00
The post quickly amassed a substantial amount of reactions, and while some comments couldn’t help but bring up the destruction of the trees as the means towards the end, others were quick to agree with the original post. “Politics aside, it was the best thing that could have happened,” one person said. Another user pointed out that, while it’s definitely a pity that the trees were removed from the area, it really does seem like the latest developments have helped to reduce traffic in the normally very busy road.

Screen Shot 2017 08 01 At 16 03 56
Triq il-Kbira sees some 2,400 vehicles during morning and evening rush hours, and increasing traffic jams lead to the decision to widen sections of the road. Last week, during a press conference announcing the partial opening of the Kappara Junction, Transport Minister Ian Borg had explained that the controversial decision was “necessary in order for this road to be appropriately equipped for the large influx of traffic it sees every day”.

Screen Shot 2017 08 01 At 16 09 41
Photo by DOI (Omar Camilleri)

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.