Le 5 fasi delle celebrazioni del giorno di San Pat

Le 5 fasi delle celebrazioni del giorno di San Patrizio di ieri a San Giuliano

Giorno di San Patrizio è progressivamente diventato uno dei giorni più importanti per festaioli maltesi, e di ieri ha visto di persone voce a San Giuliano per una giornata molto lunga di allegria.

Qui ci sono le cinque fasi che le celebrazioni ha attraversato nel corso della giornata, come perfettamente descritto da colpi Instagram.

1. La calma prima della tempesta

Si poteva sentire nell’aria, la tensione era elettrica. Le persone erano o occupati si prepara per una giornata di festa in anticipo, o occupato uscire dalla zona per essere il più lontano da tutto e tutti come fisicamente possibile.

2. Le persone cominciarono ad arrivare in molto presto

Il sole era ancora alto, ma le persone erano già affollando l’area. Alcuni hanno preso anche un giorno intero di assenza dal lavoro per assicurarsi che essi non sono in ritardo alla festa.

E per la prima parte, tutti di San Giuliano, in particolare la zona di fronte al Tigullio, era solo una piccola folla di volti sorridenti e selfie freschi.

3. Mentre il sole è andato giù, così ha fatto la birra

E ora, una folla corretta stava rapidamente costruendo. Rapporti di ingorghi iniziato a venire in modo più regolare, e code per i bar hanno cominciato ad allungarsi e più a lungo.

4. “Si tratta di un incontro di massa?”
Screen Shot 2017 03 18 A 11 05 24

Il punto di non ritorno; un mare di gente, per quanto l’occhio può vedere, costellata di cappelli verdi. Molte persone erano lì fin dalle prime ore del pomeriggio, ma molti di più erano appena arrivati ​​dopo il lavoro.

In lontananza, appena visibile a chiunque ad eccezione di quelli in prima fila, un DJ era caduta una pista Gigi D’Agostino a una folla di persone magicamente ancora in piedi.

5. Le conseguenze post-apocalittico
Screen Shot 2017 03 18 A 11 12 39
Foto di Marie-Claire Grima

Screen Shot 2017 03 18 A 11 04 51
Dopo più di otto ore di festa, la maggior parte di San Giuliano è stata trasformata in un deserto post-apocalittico. I nostri cappello agli eroi non celebrati che hanno svegliato questa mattina per ripulire tutto il casino.

BONUS: C’è una lezione per tutti in qui …

Mentre migliaia di persone potrebbero aver avuto la notte (o giorno) della loro vita ieri, i residenti si svegliò ad una scena molto diversa.

Spese vengono sostenuti, e le conseguenze non è uno desiderabile. Cerchiamo di spingere per una maggiore comunicazione tra gli istituti e gli enti locali, e un modo più responsabile di celebrare giorni come questo.

Tag un amico che ha partecipato a celebrazioni per la Giornata di quest’anno di San Patrizio.

The 5 Stages Of Yesterday’s St. Patrick’s Day Celebrations In St. Julian’s


———–

The 5 Stages Of Yesterday’s St. Patrick’s Day Celebrations In St. Julian’s

St. Patrick’s Day has gradually become one of the most important days for Maltese revellers, and yesterday saw thousands of people heading to St. Julian’s for a very long day of merriment.

Here are the five stages that the celebrations went through over the long day, as perfectly described by Instagram shots.

1. The calm before the storm

You could feel it in the air, the tension was electric. People were either busy getting ready for a day of partying ahead, or busy getting out of the area to be as far away from it all as physically possible.

2. People started pouring in very early

The sun was still up, but people were already flocking to the area. Some even took a whole day off work to make sure they’re not late to the party.

And for the first part, all of St. Julian’s, particularly the area in front of Tigullio, was just a small crowd of smiling faces and fresh selfies.

3. As the sun went down, so did the beer

And now, a proper crowd was rapidly building. Reports of traffic jams started coming in more regularly, and queues for the bars started getting longer and longer.

4. “Is this a mass meeting?”
Screen Shot 2017 03 18 At 11 05 24

The point of no return; a sea of people as far as the eye can see, dotted with green hats. Many people had been there since the early hours of the afternoon, but many more had just arrived after work.

In the distance, barely visible to anyone except those in the front rows, a DJ was dropping a Gigi D’Agostino track to a crowd of people magically still on their feet.

5. The post-apocalyptic aftermath
Screen Shot 2017 03 18 At 11 12 39
Photo by Marie-Claire Grima

Screen Shot 2017 03 18 At 11 04 51
After more than eight hours of partying, most of St. Julian’s was transformed into a post-apocalyptic wasteland. Our hats off to the unsung heroes who woke up this morning to clean up the whole mess.

BONUS: There’s a lesson for everyone in here…

While thousands of people might have had the night (or day) of their lives yesterday, the residents woke up to a very different scene.

Expenses are being incurred, and the aftermath is not a desirable one. Let’s try to push for more communication between establishments and local councils, and a more responsible way of celebrating days like this.

Tag a friend who took part in this year’s St. Patrick’s Day celebrations.

The 5 Stages Of Yesterday’s St. Patrick’s Day Celebrations In St. Julian’s


———–

5 Izigaba Of Izolo sika St Patrick Day Imikhosi ESt Julian sika

Usuku le-St Patrick uye kancane kancane zaba ngomunye wemikhakha izinsuku eziningi kubalulekile exokozelayo Maltese, futhi izolo isaha izinkulungwane zabantu oshona St Julian analo kosuku olude kakhulu kuyabudambisa.

Nazi izigaba ezinhlanu imikhosi wadabula phezu kosuku olude, njengoba kuchazwe ngokuphelele by Instagram isibhamu.

1. sokuthula sangaphambi kwesivunguvungu

Ungasithinta emoyeni, amaphaphu kwaba kagesi. Abantu babekhululeka lapho noma umatasa ulungela usuku emaphathini phambili, noma ematasa Ukuphuma endaweni ukuba kude konke ngangokunokwenzeka ngokwenyama.

2. Abantu aqale ukutheleka ekuseni kakhulu

Ilanga kwaba isekhona, kodwa abantu ayesevele babuthanela ndawo. Ezinye zaze zathatha usuku lonke emsebenzini ukuze uqinisekise ukuthi Akukephuzi ephathini.

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.