malignamente A me stesso che era la morte In te st

malignamente. A me stesso che era la morte. In te sto riprendendo la vita. Parla con me, istruire
me, ho messo la fede nei tuoi libri. E le loro parole sono misteri davvero.
xi (11) già si è detto a me, Signore, a gran voce nel mio orecchio interno,
che siete eterni. ‘Tu solo hai immortalità’ (1 Tim. 6: 16), per sei
cambiato da nessuna forma o movimento, né tua subirà variazioni a
tempi differenti. Per questo non è una volontà immortale che è prima una cosa e poi
un altro. ‘Ai tuoi occhi’ (Sal. 18: 15) questa verità mi è chiaro. Let it diventare più
e più evidente, vi prego, e come si manifesta posso abitare con calma
sotto le ali (cfr Sal 35:. 8).
Ancora una volta mi hai detto, Signore, a gran voce al mio orecchio interno, che si
create tutte le nature e le sostanze che non sono quello che sei e nondimeno
esistere. L’unica cosa che non è da te è quello che non ha esistenza. Il
il movimento della volontà lontano da te, che sei, è il movimento verso ciò che
ha meno essere. Un movimento di questa natura è un errore e un peccato, e nessuno di peccato
danneggia voi o turba l’ordine della vostra regola, sia in alto o in basso. ‘In
la vostra presenza’(Sal. 18: 15) questa verità mi è chiaro. Lasciate che diventa sempre più
evidente, vi prego, e come si manifesta posso soffermarsi con calma sotto la vostra
Ali.
(12) Anche in questo caso mi hai detto, a gran voce al mio orecchio interno, che neppure che
regno creato, il ‘paradiso del cielo’, è coeterna con te. La sua gioia è
esclusivamente in voi. In una purezza immancabile è sazia la sua sete in te. Non è mai a
qualsiasi punto tradisce la sua mutevolezza. Tu sei sempre presente ad esso, e si concentra
tutto il suo affetto su di voi. Essa non ha futuro aspettarsi. Essa subisce alcuna variazione e
esperienze nessuna distensione nel successiveness di time.10 O benedetta creatura, se
ci sia tale: felice in adesione a vostra felicità, felice di avervi come eterna
abitante e la sua fonte di luce! Non trovo alcun nome migliore per il Signore è
‘Cieli dei cieli’ (Sal 113:. 16) che la vostra casa. C’è il tuo diletto è
contemplato senza alcun guasto o divagare a qualcos’altro. il puro
cuore gode la concordia e l’unità assoluta nella pace incrollabile degli spiriti santi,
i cittadini della vostra città nei cieli di sopra dei cieli visibili.
(13) Da questo può l’anima, il cui pellegrinaggio è lontano, capire se si ha
l’esperienza di assetata di te. Già le sue lacrime sono diventati il ​​suo pane,
mentre ogni giorno qualcuno dice che: ‘Dov’è il tuo Dio’ (Sal. 41: 3-4, 11). esso
ora chiede di voi e rende questa singola richiesta, che e ‘possa abitare in casa tua
tutti i giorni della sua vita’(Sal. 26: 4) -e ciò che è la sua vita, ma voi? e quali sono
il vostro ‘giorni, ma la vostra eternità, come sono ‘gli anni che non mancano, perché si
sono la stessa cosa ‘? (Sl 101:. 28). Da questo, poi, può l’anima con il potere di
capire comprendere come molto al di sopra volta che sono in vostra eternità, visto che il vostro
Casa, che non è vagare nei regni aliene, anche se non coeterno con voi,

 

https://amzn.to/3nPQmzH
——

evilly. To myself I was death. In you I am recovering life. Speak to me, instruct
me, I have put faith in your books. And their words are mysteries indeed.
xi (11) Already you have said to me, Lord, with a loud voice in my inner ear,
that you are eternal. ‘You alone have immortality’ (1 Tim. 6: 16), for you are
changed by no form or movement, nor does your will undergo any variation at
different times. For that is not an immortal will which is first one thing and then
another. ‘In your sight’ (Ps. 18: 15) this truth is clear to me. Let it become more
and more evident, I pray you, and as it becomes manifest may I dwell calmly
under your wings (cf. Ps. 35: 8).
Again you said to me, Lord, with a loud voice to my inner ear, that you
created all natures and substances which are not what you are and nevertheless
exist. The only thing that is not from you is what has no existence. The
movement of the will away from you, who are, is movement towards that which
has less being. A movement of this nature is a fault and a sin, and no one’s sin
harms you or disturbs the order of your rule, either on high or down below. ‘In
your presence’ (Ps. 18: 15) this truth is clear to me. Let it become more and more
evident, I pray you, and as it becomes manifest may I dwell calmly under your
wings.
(12) Again you said to me, in a loud voice to my inner ear, that not even that
created realm, the ‘heaven of heaven’, is coeternal with you. Its delight is
exclusively in you. In an unfailing purity it satiates its thirst in you. It never at
any point betrays its mutability. You are always present to it, and it concentrates
all its affection on you. It has no future to expect. It suffers no variation and
experiences no distending in the successiveness of time.10 O blessed creature, if
there be such: happy in cleaving to your felicity, happy to have you as eternal
inhabitant and its source of light! I do not find any better name for the Lord’s
‘heaven of heaven’ (Ps. 113: 16) than your House. There your delight is
contemplated without any failure or wandering away to something else. The pure
heart enjoys absolute concord and unity in the unshakeable peace of holy spirits,
the citizens of your city in the heavens above the visible heavens.
(13) From this may the soul, whose pilgrimage is far off, understand if it has
the experience of thirsting for you. Already its tears have become its bread,
while each day someone says to it: ‘Where is your God?’ (Ps. 41: 3–4, 11). It
now begs of you and makes this single request, that it ‘may dwell in your house
all the days of its life’ (Ps. 26: 4)—and what is its life but you? and what are
your ‘days’ but your eternity, as are ‘your years which do not fail, because you
are the same‘? (Ps. 101: 28). From this, then, may the soul with power to
understand grasp how far above time you are in your eternity, seeing that your
House, which is not wandering in alien realms, although not coeternal with you,

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.