Maltese mantenere forte la fiducia nelle istituzio

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Maltese mantenere forte la fiducia nelle istituzioni durante la pandemia

L’efficacia delle istituzioni dipende in modo cruciale la fiducia che hanno all’interno della popolazione generale. Se l’ente non è attendibile, è probabile che le misure e le politiche che introduce non funzionerà. Gli individui cercheranno di evitare di conformità e invece agire in modo conforme meglio alle loro credenze. In una pandemia, questo tipo di situazione è particolarmente impegnativo in quanto sarebbe allungare l’un’emergenza medica e provocare impatti economici e sociali negativi gravi.

Comprendere il grado di fiducia nelle istituzioni è quindi diventato molto importante negli ultimi mesi. Nel mese di aprile 2020, Eurofound, agenzia di ricerca dell’Unione europea, ha avviato un sondaggio online su larga scala per studiare l’impatto COVID-19 di da fattori quali il benessere, le condizioni di lavoro e la situazione finanziaria delle famiglie. La relazione sulla ultima ondata del sondaggio ha concluso che “nella prima fase della pandemia, la fiducia complessiva nelle istituzioni è rimasto relativamente stabile o addirittura aumentato (nel caso di fiducia nella UE), ma dal terzo round del e-sondaggio un calo è evidente”.

In tutta Europa la fiducia nel governo è diminuito in modo significativo. Il governo maltese ha mantenuto una fiducia ben al di sopra della media UE. Questo probabilmente riflette il successo della risposta economica del governo. Infatti, la percentuale di intervistati a Malta che ha detto hanno perso il loro lavoro era la metà che nel resto d’Europa. Allo stesso modo, Malta presenta tra il fondo cinque in termini di paesi in cui la gente ha ritenuto che le loro esigenze mediche non sono state soddisfatte.

Infatti, la percentuale di intervistati maltesi che erano positivi circa le misure di sostegno pandemia introdotte dal governo è stato il secondo più alto in Europa. In Germania solo il 5% ritiene che il sostegno stava raggiungendo coloro che ne hanno più bisogno, mentre a Malta la percentuale era quasi sette volte superiore ed è stato il più alto in Europa. La percentuale di maltesi che hanno detto che non potevano far quadrare i conti è la metà che in Grecia e sono tra i più ottimisti tra i vari paesi.

In Germania solo il 5% ritiene che il sostegno stava raggiungendo coloro che ne hanno più bisogno, mentre a Malta la percentuale era quasi sette volte superiore ed è stato il più alto in Europa.

Un’altra fonte di informazioni sul grado di fiducia nelle istituzioni è l’Eurobarometro. Quest’ultimo è un sondaggio effettuato regolarmente dalla Commissione europea due volte ogni anno dal 1970 in anticipo. A partire dai primi anni del 2000 questa indagine ha iniziato a coprire anche la popolazione maltese. Oltre a coprire punti prima della pandemia, all’Eurobarometro viene effettuata in modo più scientifico che lo studio Eurofound.

L’ultimo Eurobarometro indica che il personale sanitario a Malta sono attendibili dal 85% degli intervistati, contro il 80% in Europa. Il secondo più fidato istituzione delle forze armate, che godono della fiducia del 71% del pubblico maltese, una percentuale simile al resto d’Europa. Anche se meno di fiducia che in altri paesi, la polizia a Malta sono la terza più affidabile istituzione. D’altra parte, il governo e il Parlamento sono molto più fiducia a Malta di quanto lo sia nel resto dell’Unione europea. Al contrario mentre il 51% degli europei si fida dei media scritti (giornali), a Malta solo il 44% di fiducia di loro. I maltesi sembrano essere più fiducioso della radio e della televisione come fonte di informazioni. I social media è la fonte meno affidabile, anche se ancora più che nel resto d’Europa.

media scritti in appare Malta di avere un significativo problema di fiducia. Infatti, secondo l’Eurobarometro solo il 4% degli intervistati afferma di credere maltesi mezzi di comunicazione scritta “sicuramente fornire” informazioni attendibili. Questo è il peggior risultato di tutta l’Europa.

Detto questo, l’ultimo Eurobarometro comprende una buona notizia per le case dei media a Malta. Come si può vedere nella tabella sottostante, la fiducia nei media scritti saltato sostanzialmente dai risultati di un anno prima che ne aveva caratterizzato un po ‘un punto basso, con la fiducia nei media scritti essendo caduto a livelli solo marginalmente superiori a quelli nei social media.

Ciò riflette probabilmente il fatto che circa il momento in cui l’ultimo Eurobarometro era detenuto, case molti media avevano adottato una posizione forte a favore dell’introduzione di misure restrittive per contrastare un aumento COVID-19 casi. Questo è stato molto in linea con i desideri della popolazione generale, e forse spiega perché la fiducia nei media scritti è ora notevolmente superiore a quello che era ancora un decennio fa. Fiducia nelle istituzioni sembra essere aumentati su tutta la linea negli ultimi dieci anni. Ciò vale in particolare per il Governo, che dieci anni fa era una delle istituzioni almeno di fiducia a Malta, anche al di sotto dei mezzi di comunicazione scritta.

Maltese retain strong trust in institutions during the pandemic


———–

Maltese retain strong trust in institutions during the pandemic

The effectiveness of institutions depends crucially on the trust they have within the general population. If an institution is not trusted, it is likely that the measures and policies it introduces will not work. Individuals will try to avoid compliance and instead act in a way that conforms better to their beliefs. In a pandemic, this kind of situation is particularly challenging as it would lengthen the medical emergency and result in severe negative economic and social impacts.

Understanding the degree of trust in institutions has therefore become very important in the last months. In April 2020, Eurofound, the European Union’s research agency, started a large-scale online survey to investigate COVID-19’s impact on factors such as well-being, work conditions and households’ financial situation. The report on the latest wave of the survey concluded that “in the first stage of the pandemic, overall trust in institutions remained relatively stable or even increased (in the case of trust in the EU) but by the third round of the e-survey a decline is noticeable”.

Across Europe trust in Government has declined significantly. The Maltese Government retained a trust well above the EU average. This probably reflects the success of the Government’s economic response. In fact, the proportion of respondents in Malta who said they lost their job was half that in the rest of Europe. Similarly, Malta features among the bottom five in terms of countries where people felt that their medical needs were not fulfilled.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.