Meno persone in una situazione di vulnerabilit nel

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Meno persone in una situazione di vulnerabilità nel 2020

Le statistiche ufficiali rilasciate dal NSO indicano che nel 2020, anche se eravamo nel bel mezzo di una pandemia senza precedenti, il numero di persone in una situazione di grave deprivazione materiale è sceso da 17.506 nel 2019 a 16.636 nel 2020. Questo significa che uno su venti persone che nel 2019 non ha avuto i mezzi per permettersi certe spese di base, acquisite tali mezzi durante il 2020.

In realtà, altre statistiche ufficiali indicano che coloro che dipendono dall’assistenza sociale è diminuito di circa 500 durante il 2020. Uno su dodici di chi richiede questo beneficio nel 2019 sono stati in grado di sostenere se stessi attraverso il lavoro subordinato nel 2020.

Nel corso 2020 il numero di persone che è caduto indietro nei pagamenti di elettricità e acqua bollette, affitti o debiti è stato inferiore di 2.282, pari al 6%, rispetto al 2019. Anche il numero di coloro che non potevano permettersi di mantenere la loro casa calda è diminuita di 1.259 o 3%.

Come conseguenza del declino nel 2020, la percentuale di popolazione di Malta in una situazione di grave deprivazione materiale è sceso al 3,3%, il secondo tasso più basso nella storia, marginalmente migliore rispetto al risultato conseguito nel 2018.

Un esercizio effettuata da spettacoli TheJournal.mt un netto contrasto tra queste figure e la situazione a seguito della crisi finanziaria del 2008 che ha visto un forte aumento del numero di persone in una situazione di vulnerabilità, nonostante un effetto economico dieci volte inferiore a quella di COVID.

Di conseguenza, la percentuale di coloro in una situazione di grave deprivazione materiale era salito dal 4,3% del 2008 al 5% nel 2009, con un incremento di 3.000 persone. La mancanza di assistenza pubblica ha portato a un ulteriore aumento della esclusione sociale nel 2010, con un altro aumento di 6.000 nel numero di quelle in grave deprivazione materiale. Di conseguenza, la proporzione della popolazione in questa situazione di vulnerabilità aveva raggiunto il 6,5%, il doppio del tasso corrente.

Nel 2009 e nel 2010 il numero di coloro che non potevano permettersi le bollette di elettricità e acqua era aumentato. Questo è stato un effetto diretto dell’aumento dei prezzi del 20% nel 2008, 16% nel 2009 e del 24% nel 2010 nel bel mezzo di una crisi economica.

Nel 2008 Malta ha avuto un tasso di grave deprivazione materiale che era la metà della media europea. Entro il 2013 aveva superato la media europea. La causa principale attribuito a questo aumento è stato ancora una volta l’aumento dei prezzi delle utility e del carburante.

Fewer people in a vulnerable situation in 2020


———–

Fewer people in a vulnerable situation in 2020

Official statistics released by NSO indicate that in 2020, although we were in the midst of an unprecedented pandemic, the number of people in a situation of severe material deprivation declined from 17,506 in 2019 to 16,636 in 2020. This means that one in twenty people who in 2019 did not have the means to afford certain basic expenses, acquired such means during 2020.

In fact, other official statistics indicate that those dependent on social assistance declined by about 500 during 2020. One in twelve of those who required this benefit in 2019 were able to support themselves through gainful employment in 2020.

During 2020 the number of people who fell behind in payments of electricity and water bills, rents or debts was lower by 2,282, or 6%, compared to 2019. Even the number of those who could not afford to keep their home warm decreased by 1,259 or 3%.

As a result of the decline in 2020, the proportion of Malta’s population in a situation of severe material deprivation decreased to 3.3%, the second lowest rate in history, marginally better than the result achieved in 2018.

An exercise carried out by TheJournal.mt shows a clear contrast between these figures and the situation following the 2008 financial crisis which saw a sharp increase in the number of people in a vulnerable situation, despite an economic effect ten times less than that of COVID.

As a result, the proportion of those in a situation of severe material deprivation had risen from 4.3% in 2008 to 5% in 2009, with an increase of 3,000 persons. The lack of Government assistance led to a further rise in social exclusion in 2010, with another rise of 6,000 in the number of those in severe material deprivation. Consequently, the proportion of the population in this vulnerable situation had reached 6.5%, double the current rate.

In 2009 and 2010 the number of those who could not afford their electricity and water bills had increased. This was a direct effect of the rise in prices by 20% in 2008, 16% in 2009 and 24% in 2010 in the midst of an economic crisis.

In 2008 Malta had a rate of severe material deprivation that was half of the European average. By 2013 it had exceeded the European average. The main cause attributed to this increase was again the rise in utility and fuel prices.

Fewer people in a vulnerable situation in 2020


———–

Bambalwa nakakhulu abantu esimweni abangenelisi 2020

izibalo ezisemthethweni ezikhishwe NSO ibonisa ukuthi ngo-2020, nakuba saba phakathi i bhubhane engakaze ibonwe, isibalo sabantu esimweni yokungeneliseki impahla ezinzima kunqatshiwe kusuka 17.506 e 2019 kuya 16.636 e 2020. Lokhu kusho ukuthi oyedwa amabili abantu e 2019 ayengenayo indlela ukukhokhela izindleko ezithile eziyisisekelo, aluthola zindlela ngesikhathi 2020.

Empeleni, nezinye izibalo ezisemthethweni ubonisa ukuthi yilabo sincike usizo lomphakathi lehle ngamaphesenti angaba ngu-500 ngesikhathi 2020. Oyedwa nambili zalabo okufunile lokhu inzuzo e-2019 bakwazi ukuzisekela ngokusebenzisa umsebenzi gainful ngo-2020.

Phakathi 2020 isibalo sabantu abalala ngemuva kwezinkokhelo ugesi namanzi izikweletu, nezintela noma izikweletu kwaba ephansi ngu 2.282, noma 6%, uma kuqhathaniswa 2019. Ngisho isibalo salabo ababengenayo imali ukuze agcine umuzi wabo efudumele kwehle ngo-1.259 noma 3%.

Ngenxa yalokho yokwehla ngo-2020, inani labantu Malta sika esimweni yokungeneliseki impahla ezinzima kwehle kuze 3.3%, izinga lesibili eliphansi emlandweni, lake kunokubuthwa yi lokuzuziwe 2018.

Umsebenzi eyenziwa TheJournal.mt imibukiso ukuthi bahluke ocacile phakathi kwalezi zibalo futhi isimo kulandela crisis 2008 zezimali okuyinto wabona waba ukwanda okukhulu kwezincwadi isibalo sabantu esimweni sengozini, nakuba umphumela kwezomnotho ngaphansi kayishumi kunalokho of COVID.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.