Ogni anno quasi 20000 residenti del Wisconsin si s

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Ogni anno, quasi 20.000 residenti del Wisconsin si scontrano con i cervi ogni anno, il che porta a circa 477 feriti e otto morti all’anno.

Accessibilità Navigazione

Contenuti di navigazione principali

SOTTOSCRIVI

STORIA SCIENZA INNOVAZIONE ARTE E CULTURA VIAGGI

ISCRIVITISHOPVIAGGIA CON NOISMARTNEWSHISTORYSCIENCEINGENUITYARTS & CULTURETRAVELAT THE SMITHSONIANFOTOVIDEOGIOCHIMAGAZINENEWSLETTER

SMARTNEWS Ti tengo aggiornato

Creando un “paesaggio di paura”, i lupi riducono le collisioni di auto con i cervi

Un nuovo studio nel Wisconsin suggerisce che i predatori tengono le prede lontane dalle strade, riducendo gli incidenti del 24%

Ogni anno, quasi 20.000 residenti del Wisconsin si scontrano con i cervi ogni anno, il che porta a circa 477 feriti e otto morti all’anno. (Foto di Ken Mattison tramite Flickr sotto CC BY-NC-ND 2.0)

Di Theresa Machemer

SMITHSONIANMAG.COM
26 MAGGIO 2021

La ricerca pubblicata questa settimana negli Atti della National Academy of Sciences mette in evidenza un beneficio sottovalutato delle popolazioni di lupi selvatici: i grandi predatori spaventano i cervi lontano da strade pericolose, risparmiando denaro e vite nel processo.

Secondo l’analisi di 22 anni di dati, le collisioni tra cervi e veicoli di una contea diminuiscono di circa il 24% dopo che i lupi si sono stabiliti lì, secondo quanto riportato da Christina Larson per l’Associated Press. Quasi 20.000 residenti del Wisconsin si scontrano con i cervi ogni anno, il che porta a circa 477 feriti e otto morti all’anno. Ci sono 29 contee nel Wisconsin che hanno i lupi.

“Alcune vite vengono salvate, alcune lesioni vengono prevenute e un’enorme quantità di danni e tempo viene risparmiata dalla presenza dei lupi”, afferma Jennifer Raynor, economista delle risorse naturali della Wesleyan University, a Ed Yong all’Atlantic.

Lo studio stima che i lupi risparmiano nel Wisconsin circa $ 10,9 milioni di perdite ogni anno in incidenti automobilistici evitati, che è di gran lunga maggiore del risarcimento pagato dallo stato alle persone che perdono animali domestici o bestiame a causa dei lupi.

“La maggior parte degli studi economici sui lupi sono stati negativi, concentrandosi sulle perdite di bestiame”, afferma all’AP l’esperto di lupi Dave Mech, che lavora presso l’US Geological Survey in Minnesota e non è stato coinvolto nello studio. “Ma i lupi rimodellano anche gli ecosistemi in molti modi, anche se è difficile da misurare economicamente”.

La maggior parte della riduzione delle collisioni è stata dovuta al “paesaggio della paura” creato dai lupi. I lupi tendono a seguire percorsi chiari attraverso il paesaggio, come i ruscelli. In un’area che è stata sviluppata dall’uomo, i lupi seguono strade, sentieri e condutture. I cervi si adattano alla presenza dei lupi stando lontani, il che ridurrebbe la possibilità che vengano investiti da un’auto.

“La ciliegina sulla torta è che i lupi fanno questo lavoro tutto l’anno a proprie spese”, dice all’Atlantic l’ecologista della Western University Liana Zanette, che non è stata coinvolta nello studio. “Sembra tutto una vittoria per quelle contee di lupi.”

I lupi che uccidono i cervi hanno rappresentato solo circa il 6% del calo delle collisioni tra cervi e veicoli, riporta Jack J. Lee per Science News. Il calo delle collisioni non è avvenuto solo perché i lupi uccidono i cervi, quindi l’abbattimento dei cervi durante la stagione di caccia non limiterebbe necessariamente le collisioni tra auto nella stessa misura in cui i lupi erano presenti.

Il cervo che i lupi riescono a uccidere sarebbe probabilmente il meno avverso al rischio e molto probabilmente correrà davanti alle auto. Ma una comprensione dettagliata del comportamento di lupi e cervi proverrebbe da una ricerca che tiene traccia degli animali con i collari, che non faceva parte del nuovo studio, afferma all’Atlantic Matthew Kauffman, ecologo dell’Università del Wyoming.

La ricerca si distingue da altri studi sull’impatto dei lupi sull’ambiente perché mette in evidenza un beneficio che i lupi apportano agli esseri umani che vivono nelle vicinanze. Le regioni che sostengono la reintroduzione del lupo tendono ad essere urbane, mentre le comunità rurali generalmente si oppongono. È stato il caso del Colorado, dove la reintroduzione del lupo è stata approvata per un pelo a novembre. In netto contrasto, il governo dello stato dell’Idaho ha recentemente approvato una legge per uccidere il 90% dei suoi lupi.

“La cosa più interessante per me della scelta del Wisconsin come caso di studio è che si tratta di un paesaggio dominato dall’uomo”, afferma Raynor a Science News.

I risparmi stimati per il Wisconsin sono circa 63 volte superiori al costo del risarcimento per le perdite causate dai lupi. Raynor aggiunge a Science News che ci sono fattori economici che non sono stati presi in considerazione nel nuovo studio, come il costo dei cervi per l’agricoltura e la malattia di Lyme.

Adrian Treves, un biologo della conservazione presso l’Università del Wisconsin, dice all’AP che lo studio “aggiunge alla crescente consapevolezza che gli scienziati dovrebbero considerare sia i costi che i benefici di avere grandi carnivori nel paesaggio”.

Ti piace questo articolo?
Iscriviti alla nostra newsletter

 

Informativa sulla privacy, Termini d’uso

A proposito di Theresa Machemer

Theresa Machemer è una scrittrice freelance con sede a Washington DC. Il suo lavoro è apparso anche su National Geographic e SciShow. Sito web: tkmach.com

Leggi di più da questo autore | Segui @theresakmach

TAGS

Animali Ecologia Nuova ricerca Lupi

COMMENTA QUESTA STORIA

PIÙ POPOLARE

Per l’unica persona mai colpita da un meteorite, i veri guai sono iniziati dopo

Le tristi verità dietro queste inquietanti opere d’arte

Poulaines appuntite causavano borsiti nell’Europa medievale

Squalo pugnalato al cuore e la colpa è di un pesce spada

Cinque degli hotel più invincibili d’America

Il “dinosauro più piccolo” del mondo si è rivelato essere un rettile misterioso

I Maori della Nuova Zelanda hanno raggiunto prima l’Antartide?

Gli archeologi scoprono e rompono un uovo di gallina intatto di 1.000 anniY

I 15 migliori borghi da visitare nel 2021

Due contadini hanno trovato il dinosauro più grande mai scoperto in Australia

Gli antichi ateniesi usavano un vaso pieno di ossa di pollo per maledire i loro nemici

I miti duraturi di “I predatori dell’arca perduta”

I dinosauri si sono evoluti in volo almeno tre volte

Per combattere il cambiamento climatico, i ricercatori vogliono estrarre l’anidride carbonica dall’oceano e trasformarla in roccia

Trova la differenza

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.