OPINIONE Sono andato a letto ottimista Un giorno d

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

OPINIONE: Sono andato a letto ottimista. Un giorno dopo, mi sembrava di essere invecchiato di 30 anni.

Ma come tutti i sequel, la nausea è stata di breve durata.

Il mio secondo colpo Pfizer mi ha davvero spazzato via – Peter Medawar

La sensazione è schifosa, ma la nausea è stata di breve durata

OpinioneCommentoCOVID-19Prodotti farmaceuticiSalute

6 ore fa|Peter Medawar|115 min di lettura

Un’infermiera prepara una dose del vaccino Pfizer/BioNTech. Foto: AFP

Sono arrivato presto alla clinica. Proprio come prima, non c’era attesa, nessuna delle code che avevo visto in ospedale. Ho anche avuto la stessa infermiera. Era in piedi sulla soglia, pronta con l’ago.

Mi sentivo più nervoso per il secondo colpo. Falla finita, stavo pensando. Non mi sono mai piaciuti gli aghi e ho sentito che la seconda dose di Pfizer ha avuto effetti collaterali più forti del primo colpo.

Mentre mi sedevo, l’infermiera mi ha chiesto il braccio che meno mi piaceva. Ha tolto il cappuccio dall’ago, mi sono voltata e non ho sentito quasi nulla. Le ho chiesto di eventuali sintomi a cui prestare attenzione.

“Dipende dalla persona”, ha detto. “Aspettati dolori, febbre e stanchezza.”

“Significa che funziona, che sto ricevendo una buona risposta immunitaria?”

“Riposati, prendi Panadol.”

Una donna bionda con una maschera nera è entrata nella stanza dei trattamenti mentre me ne andavo. Mi sono seduto nel cortile esterno e ho impostato 15 minuti sul mio telefono per il mio periodo di riposo. Presto la donna bionda uscì e si sedette di fronte. Ci scambiammo uno sguardo divertito. Forse questo è un vantaggio inaspettato di indossare maschere: abbiamo tutti sviluppato sopracciglia più forti, per esprimere la straziante ironia dei nostri tempi.

Mi sedetti, spingendo il braccio. Un dolore stava già iniziando. Quindi, come sarebbe stata questa seconda dose rispetto alla prima?

I sequel sono raramente migliori dell’originale: per molti critici Il Padrino II è il migliore della trilogia, ma io preferisco il primo. Tecnicamente valuto L’impero colpisce ancora rispetto a Star Wars, ma entrambi i film sono molto diversi. Poi ci sono Toy Story II e Spiderman II. Per molti versi, il COVID è di per sé un sequel: ma “CoV-2” è una semplificazione, dal momento che ogni virus è il risultato di milioni di mutazioni?

La donna bionda se ne andò dopo cinque minuti. Forse avevo esagerato con le sopracciglia.

Presto la mia sveglia suonò e tornai a casa. Quella sera ho ricevuto una chiamata Zoom con un compagno di scuola olandese, che si sentiva esultante dopo aver “insaccato” il suo primo vaccino. Per mesi, Phil si era sentito depresso per il lento “roll-out” in Olanda; aveva chiamato quella mattina per confermare un appuntamento tra sette giorni, quando la donna dall’altra parte disse: “Abbiamo una prenotazione libera tra trenta minuti”.

Phil è saltato in piedi, si è messo le scarpe, ha preso le chiavi e il portafoglio e ha pedalato come un matto per Amsterdam. Ho un’immagine di lui chino sul manubrio, la vestaglia che gli scorre dietro, la gente che ammira il suo pigiama a righe mentre passa di corsa.

Phil mi ha chiesto come stavo, dopo il secondo vaccino, e ho detto: “In realtà, mi sento un po’ fatto”.

Sono andato a letto ottimista.

Alle 3 del mattino mi sono svegliato sentendo freddo. Ero sdraiato accanto a qualcosa di pesante e doloroso. Ho capito che era il mio braccio.

Deve funzionare, ho pensato.

Maggio a Malta non è freddo, ma tremavo quando mi alzavo dal letto. Mentre mi trascinavo lungo il corridoio, ho iniziato a tremare. La mia gola mi sembrava di essere sospesa nella morsa dell’alieno Predator. Linfonodi ingrossati?

Mi sono seduto in bagno e ho letto un po’ di Calvin and Hobbes. Il libro mi tremò in grembo, poi gradualmente si calmò. Non mi sono sentito così male, ma poi mi sono rialzato e sono tornati i brividi.

Funziona, funziona, funziona, ho pensato, mentre mi trascinavo di nuovo a letto. Ho preso del paracetamolo e mi sono sdraiata con il mio nuovo amico, l’incredibile braccio pulsante.

Mentre cercavo di dormire ho confrontato Pfizer con altri vaccini che avevo preso. Dovevo avere tredici anni quando ho preso il mio BCG [per la tubercolosi]. Mi sono ricordato di essere in fila con altri ragazzi, in attesa della dose iniziale di “test”. Un’infermiera ha “timbrato” vivacemente la mia spalla, lasciando un livido a tre punte.

Poi abbiamo aspettato tutti una settimana per vedere se le impronte si sarebbero gonfiate, indicando che avevamo una risposta naturale e non avevamo bisogno della temuta iniezione. Ogni mattina ci svegliavamo, sperando in una fioritura sulle nostre spalle; per quanto posso ricordare, nessuno ha sperimentato un miracolo.

Quindi siamo tornati dall’infermiera per l’ago. In seguito ho sperimentato alcuni effetti collaterali dolorosi, poiché tutti i miei buoni amici, incluso Phil, mi hanno ripetutamente preso a pugni il braccio. A parte questo, non ricordo alcun problema.

STORIE CORRELATE

Per ogni vaccino, un ‘Coveat’ – Peter Medawar

Ho preso molti vaccini da viaggio da quando ero a scuola. Tre anni fa mi sono iscritta a una gita in barca nel Borneo, per la quale ho dovuto fare il vaccino contro la febbre gialla. La notte prima del volo ho sentito i miei soliti nervi prima del viaggio, quindi ho festeggiato con un amico e ho mangiato del pesce che avevo cucinato la sera prima.

La mattina dopo ero terribilmente male in bagno. All’epoca avevo pensato che fosse una combinazione di festa e nervosismo, o era una reazione tardiva al colpo di febbre gialla? Secondo il sito web del NHS, gli effetti collaterali di quella vaccinazione includono mal di testa, dolori muscolari, aumento della temperatura e dolori articolari, ma senza nausea o vomito. Quindi probabilmente era il pesce.

Il giorno dopo il mio secondo colpo Pfizer mi sentivo come se fossi invecchiato di trent’anni. Mi spostai per l’appartamento, sentendomi marcio; Avevo letto che esercitare il braccio dolorante può essere d’aiuto, quindi sono riuscito a fare dieci flessioni. Più tardi ho scoperto che l’esercizio non è raccomandato dopo il jab.

Quel giorno ho mangiato e bevuto e ho letto Calvin & Hobbes. Ho provato a costruire il mio pianoforte Lego, ma riuscivo a malapena a sollevare un mattone. Avendo le vertigini, ho scritto al mio amico l’immunologo: Wow, il secondo Pfizer mi ha davvero spazzato via.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.