Partito nazionalista deputati spese Story Makes It

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Partito nazionalista deputati spese Story Makes It To Politico

Politico, una rivista internazionale che copre politica e attualità, ha pubblicato una storia sulle recenti accuse mosse dal partito laburista che partito nazionalista deputati Therese Comodini Cachia, Roberta Metsola e David Casa hanno trascorso parte della loro indennità parlamentari (circa € 4.000 al mese ) in affitto dello spazio ufficio presso la sede del Partito Nazionalista.

PN ha respinto le accuse, sostenendo che i fondi in questione erano stati dichiarati, verificati e pubblicati. Hanno anche pubblicato i certificati attestanti le loro richieste.

Metsola
“Questa affermazione fa parte di un tentativo da parte dell’ufficio del primo ministro maltese Joseph Muscat a spostare l’attenzione dagli scandali di corruzione perseguitare il governo”, ha detto un portavoce PN Lovin Malta, riferendosi alle accuse fatte sulla connessione di Muscat con una società di Panama in mare aperto – che hanno anche fatto i titoli internazionali.

“I nostri conti sono verificati annualmente e certificati per essere in regola con le norme UE. Questi sono annualmente resi pubblici sui nostri siti web “, ha detto PN.

Ma secondo il pezzo politico, Nick Aiossa – un ufficiale politico a Transparency International presso l’Ue – ha detto che “è chiaramente contro le regole per i deputati a quote di imbuto Torna ai partiti politici nazionali,” e che “il Parlamento fornisce negligenza a zero svista di tale indennità, queste recenti accuse di abuso devono essere indicati l’OLAF “.

Screen Shot 2017 05 03 A 16 29 11
Il partito laburista ha infatti messo in discussione il leader PN Simon Busuttil di portare il caso all’OLAF, l’Ufficio europeo per la lotta antifrode.

Parlando a Lovin Malta, PN insistito sul fatto che le accuse portate avanti sono stati “bizzarro” e che il fatto che lo spazio deputati ufficio è affittato attraverso Media.Link non è “in contrasto con le norme comunitarie”.

“I media del partito laburista sostiene che gli uffici circoscrizionali dovrebbero essere distribuiti in tutto il paese. La nota gentile che Malta è lunga 28 km, che rende questo argomento estremamente bizzarro “, ha detto PN.

“Ora che c’è ben poco dubbio che Joseph Muscat è corrotto ed è oggetto di un’indagine penale in corso, sarebbe anche interessante guardare il suo tempo trascorso presso il Parlamento europeo come un deputato,” ha aggiunto il portavoce. “E ‘interessante che la sua indennità di segreteria mensile 20k è stato speso per un solo assistente. Questo è probabilmente una storia migliore di quanto la portata della posizione geografica dei nostri uffici”.

Malta è lunga 28 km, che rende questo argomento estremamente bizzarro”
portavoce del Partito Nazionalista

Una portavoce del Parlamento europeo ha detto che “Ovunque dove ci sono forti indicazioni che qualcosa non va, l’amministrazione guardare dentro”.

Ma è abbastanza chiaro che la questione non è seduto bene con Transparency International presso l’Ue, che ha detto che “Francamente, la totale mancanza di trasparenza e la responsabilità del [indennità personale] è terribile e si tratta di uno scandalo in attesa di accadere”.

PN deputati spese: po ‘dubbia o totalmente legit? Fateci sapere cosa ne pensate!

Nationalist Party MEPs Expenses Story Makes It To Politico

———–

Nationalist Party MEPs Expenses Story Makes It To Politico

Politico, an international journal covering politics and current affairs, has published a story on the recent accusations made by the Labour Party that Nationalist Party MEPs Therese Comodini Cachia, Roberta Metsola and David Casa have spent part of their parliamentary allowances (around €4,000 a month) on office space rental at the Nationalist Party’s headquarters.

PN has rejected the accusations, claiming that the funds in question had been declared, audited and published. They also released certificates attesting to their claims.

Metsola
“This allegation is part of an attempt by the office of the Maltese Prime Minister Joseph Muscat to shift attention from corruption scandals hounding the government,” a PN spokesperson told Lovin Malta, referring to the allegations made about Muscat’s connection with an offshore Panama company – which have also made international headlines.

“Our accounts are audited annually and certified to be in compliance with EU rules. These are annually made public on our websites,” PN said.

But according to the Politico piece, Nick Aiossa – a policy officer at Transparency International EU – has said that “it is clearly against the rules for MEPs to funnel allowances back to domestic political parties,” and that “as the Parliament negligently provides zero oversight of this allowance, these newest allegations of misuse should be referred to OLAF.”

Screen Shot 2017 05 03 At 16 29 11
The Labour Party has in fact challenged PN leader Simon Busuttil to take the case to OLAF, the European anti-fraud office.

Speaking to Lovin Malta, PN insisted that the accusations brought forward were “bizarre” and that the fact that the MEPs office space is rented through Media.Link is not “inconsistent with EU rules”.

“The Labour Party media is arguing that constituency offices should be distributed all over the country. Kindly note that Malta is 28km long which makes this argument extremely bizarre,” PN said.

“Now that there is very little doubt that Joseph Muscat is corrupt and is the subject of an ongoing criminal investigation, it would also be interesting to look at his time spent at the European Parliament as an MEP,” the spokesperson added. “It is interesting that his 20k monthly secretarial allowance was spent on just one assistant. That is probably a better story than the extent of geographical location of our offices”.

Malta is 28km long which makes this argument extremely bizarre”
Nationalist Party spokesperson

A spokeswoman for the European Parliament has said that “Anywhere where there are strong indications that something is amiss, the administration will look into it”.

But it’s pretty clear that the issue is not sitting well with Transparency International EU who has said that “Frankly, the complete lack of transparency and accountability of the [personal allowance] is appalling and it’s a scandal waiting to happen”.

PN MEPs expenses: bit dodgy or totally legit? Let us know what you think!

Nationalist Party MEPs Expenses Story Makes It To Politico

———–

Wobandlululo Party MEPS Izindleko Indaba Eyenza Ukuze Político

Político, i iphephabhuku ngamazwe esehlanganise ezombusazwe kanye nezindaba zamanje, iye yanyathelisa indaba esasimangalelwe yamuva eyenziwe yoMbutho Wezisebenzi ukuthi wobandlululo Party MEPS Therese Comodini Cachia, Roberta Metsola noDavide Casa sebenamashumi ingxenye izibonelelo nePhalamende (azungeze € 4,000 ngenyanga ) ku namahhovisi sokuqasha ekomkhulu le wobandlululo Party.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.