Per questi commenti inutili e dannosiSiamo stati t

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Per questi commenti inutili e dannosi

Siamo stati tutti lì: esprimere opinioni che siamo ovviamente il diritto di, ma che non cambierà i fatti. Che vanno da battute di calcio a discussioni sul corso della storia, l’universo, e la religione solo per citarne alcuni. Noi, me compreso, ancora trovare questa condivisione di opinioni interessanti – nulla di male in quel di sorta.

Il che mi porta al soggetto. C’è una linea sottile tra opinioni ‘inutile’ e ‘dannoso’ quelli, e mi concentrerò sull’impatto questi hanno su un argomento molto delicato per molti: la paternità.

Recentemente, come molti altri, sono stato scosso per sentire che un marito e un padre-to-be, Ivan Barbara, volato in India nel bel mezzo di un insieme pandemia globale con la moglie di adottare la loro figlia, e tragicamente finito amministrazione COVID -19, che alla fine ha portato alla sua morte.

Il destino può infatti essere crudele, e pone domande che a volte sono meglio conservati senza risposta. Mentre numerose persone hanno espresso il loro stupore e costernazione, pochi altri sentivano che avevano il diritto di esprimere la propria ‘opinione inutile’, sui social media non meno, sui rischi di un viaggio durante una pandemia. In questo caso, il loro parere è stato un anno pericoloso anche.

È così difficile essere empatico in tali circostanze tragiche?

Molti di coloro che hanno commentato sono anche i genitori che non avevano problemi di infertilità e tuttavia si sono sentiti autorizzati a giudicare le azioni di coloro che forse è stato il desiderio di diventare genitori per anni, addirittura decenni. Insensibilità, in tali circostanze, è un eufemismo.

Il che mi porta alla fecondazione in vitro. Per molti anni questo argomento era una zona no-go. Centinaia, se non migliaia, di coppie sono stati lasciati avventurarsi interamente in proprio da parte dello Stato. Per questi rari casi in cui il soggetto è stato all’ordine del giorno del governo, è stato annullato dai soliti noti, sulla base di ‘morale’ e ‘etica’, con un pizzico di allusioni religiose che ha usato per imprimere un maggior numero di persone di un decennio o così fa.

Una volta aperto, Mater Dei Hospital era equipaggiata con le apparecchiature necessarie per effettuare FIV, solo per essere lasciato a marcire per mancanza di legislazione amministrazioni precedenti. Alla fine, come promesso, un governo laburista ha introdotto la legge che porta a centinaia di genitori di tenere il loro bambino nelle loro mani i nonni, i genitori diventano, scintillanti occhi, lacrime e amore. Una nuova vita ora era davanti a loro.

Simile ad altri servizi medici e le procedure, il servizio sanitario nazionale fornisce un ottimo servizio di fecondazione in vitro al pubblico. Come annunciato dal vice primo ministro Chris Fearne pochi giorni fa, 215 bambini sono nati da quando ha iniziato la fecondazione in vitro fornito in Mater Dei. Proprio l’anno scorso, 180 FIV cicli sono stati eseguiti, con 12 bambini nati, e altri 17 in fase di attesa dai loro genitori.

Tuttavia – il nostro quadro giuridico lascia ancora un numero significativo di aspiranti genitori in un limbo. L’attuale legislazione restrittiva costringe un numero considerevole di coppie a cercare servizi all’estero.

Come al solito, una volta che questo dibattito inizia la carta l’aborto sarà gettato in giro liberamente in modo simile a quello che è successo un paio di anni fa. Allarmismo prende il centro della scena attraverso le comuni opposte.

Prendendo me stesso come esempio. Io sono un padre per una figlia di 1 anni. Non ho esperienza alla prova queste coppie passano attraverso. Come potrò mai, dal tratto di ogni possibile argomento contrastare i cambiamenti necessari che la scienza fornisce per compagni di coppie di diventare genitori? Come posso essere così insensibile verso gli altri? Se ci fermiamo e pensiamo più spesso, avremmo opinioni meno ‘inutili e dannosi’, che, intenzionalmente o no, sono molto dannoso per le persone colpite da sterilità.

Come potrò mai, dal tratto di ogni possibile argomento contrastare i cambiamenti necessari che la scienza fornisce per compagni di coppie di diventare genitori? Come posso essere così insensibile verso gli altri?

Nel mio caso – io sostengo a favore di tutte le modifiche necessarie alla legislazione per consentire ad ogni e ogni due per ottenere il loro colpo a essere genitori migliori per mezzo dei mezzi scientifici a nostra disposizione al giorno d’oggi.

Questa Domenica si celebra la festa della mamma, con migliaia – sì, migliaia – 1 a 5 – gli uomini e le donne affette da infertilità. La prossima volta che sei in una stanza con altre 5 persone, tenere a mente c’è un’alta probabilità che ci sia una persona che vive questa realtà in silenzio.

Plaudo e mi congratulo con tutti i genitori che adottano o adottivi, e mentre un sacco di assistenza è fornita permette di come un paese continuare a migliorare i servizi per tutti e di ciascuno.

Confido si trova questo parere utile, forse inutile per alcuni, ma di sicuro non è dannoso per nessuno.

On those useless and harmful opinions


———–

On those useless and harmful opinions

We’ve all been there: expressing opinions which we are of course entitled to, but which will not change the facts. Ranging from football banter to discussions on the course of history, the universe, and religion to mention but a few. We, myself included, still find this sharing of opinions interesting – no harm in that whatsoever.

Which brings me to the subject. There’s a fine line between ‘useless’ opinions, and ‘harmful’ ones, and I will be focusing on the impact these have on a very sensitive subject for many: parenthood.

Recently, like several others, I was shaken to hear that a husband and a father-to-be, Ivan Barbara, flew to India in the midst of a global pandemic together with his wife to adopt their daughter, and tragically ended up contracting COVID-19, which ultimately led to his passing.

Destiny can indeed be cruel, and it poses questions which at times are best kept unanswered. Whilst numerous individuals expressed their dismay and shock, a few others felt they were entitled to express their ‘useless opinion’, on social media no less, on the risks of travelling during a pandemic. In this case, their opinion was a harmful one too.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.