PM pi preoccupato per il turismo della salute MAM

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

PM più preoccupato per il turismo della salute – MAM

L’Associazione Medica di Malta ha osservato che mentre il primo ministro Robert Abela potrebbe avere un cambiamento del cuore e sta prendendo in considerazione reintrodurre misure restrittive per ridurre il numero di casi coronavirus attivi, sembra più preoccupato per la hall turismo piuttosto che la salute pubblica.

Watch: I richiedenti asilo soccorsi in mare risultato positivo al Covid-19 non sarà incluso – Abela

L’associazione ha commentato seguente intervista di Abela sui media del Partit Laburista di Domenica, prima l’annuncio che il governo sarebbe rivelando nuove misure restrittive il giorno dopo.

Governo per annunciare nuove misure restrittive il Lunedi

Malta sta vivendo un’ondata di casi coronavirus con il più alto record singolo giorno registrato il Sabato, quando sono stati rilevati durante la notte 72 casi. Diversi paesi si sono spostati di imporre restrizioni sui viaggiatori provenienti da Malta.

MAM in pausa le sue direttive industriali per una settimana come da ieri, dicendo che si aspettava un’azione decisiva da parte del governo. E ha avvertito che se Malta vuole evitare un blocco, distanziamento sociale e diffuso uso di maschere con molto rigorosa applicazione era necessario.

63 nuovi casi coronavirus registrati; 537 casi attivi

MAM ha richiesto misure di sanità pubblica efficaci per ridurre il numero di coronavirus nel più breve lasso di tempo possibile, dicendo che non c’è posto per la festa, per le discoteche, o in discoteca nel bel mezzo di un’epidemia, quando le persone malate si rivolgono fino al Mater Dei Ospedale. Secondo MAM, eventi di più di dieci persone sono la causa principale della situazione attuale.

MAM si ferma direttive per una settimana, in attesa di azione ‘decisiva’

Non ci ha colpa per la seconda ondata – MHRA
Il Malta Hotel e Ristoranti Association ha dichiarato che il suo presidente Tony Zahra non era da biasimare per la seconda ondata. A seguito di varie dichiarazioni, il consiglio dell’associazione, che si compone di 15 membri, ha detto che era sbagliato e ingannevole per cercare di utilizzare l’associazione o il suo presidente come capro espiatorio per gli sviluppi della situazione.

Il consiglio ha detto che Zahra gode del sostegno inequivocabile del consiglio della MHRA, aggiungendo che non aveva investimenti diretti in altri alberghi o ristoranti.

L’associazione ha detto che l’industria del turismo impiega oltre 10.000 persone direttamente e indirettamente un ulteriore 10.000. E ‘responsabile per la generazione di € 2,1 miliardi all’anno nell’economia con un grande effetto moltiplicatore sull’economia.

“Quando le lotte MHRA per il turismo si sta combattendo per garantire che i posti di lavoro all’interno del settore vengono mantenuti e per assicurare che l’economia continua a prosperare a beneficio di tutti, compresi tutte le altre imprese a servizio del turismo”, si legge nella dichiarazione.

L’associazione chiarito la sua posizione in un numero di punti:

La MHRA ha sempre fatto pressioni per l’industria del turismo deve essere rafforzato a livello locale e continuerà a farlo per il bene dell’economia dell’isola nel modo più olistico possibile.
La MHRA ha sostenuto il governo nella sua decisione di bloccare l’isola e chiudere l’aeroporto a tutti i voli in arrivo quando ci fu una grande quantità di incertezza circa la reale pericolo di COVID-19 per la vita delle persone.
Una volta c’era più chiarezza circa il virus e si è ritenuto dagli esperti, tra i quali erano l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’Unione Europea, che era sicuro di riaprire l’aeroporto MHRA fatto pressioni perché questo avvenga il più velocemente possibile in quanto questo è stato l’unico modo per i suoi membri potrebbero iniziare le operazioni e le garanzie come molti posti di lavoro possibile.
La MHRA ha sempre sostenuto per i protocolli corretti da utilizzare in tutta l’industria dagli arrivi in ​​aeroporto per le procedure nei loro elementi di stabilimenti.
In nessun punto ha fatto l’avvocato MHRA per eventi di massa di prendere posto. L’associazione nega categoricamente di aver applicato alcun tipo di pressione a tutti in caso di eventi di massa di prendere posto.
Gli ulteriori note MHRA che i vari gruppi su casi positivi hanno nella loro maggioranza il risultato di eventi locali e non dai casi relativi turistiche mostrando così chiaramente che il picco recente non è stato causato da l’apertura dell’aeroporto o dal piccolo numero di turisti in visita l’isola.
La MHRA non è il governo. La MHRA è un gruppo di pressione che nel corso degli anni ha avanzato diverse proposte al governo del tempo che ha contribuito alla crescita del settore turistico da cui tutta l’isola ha guadagnato. L’Associazione non prende decisioni governative, non controlla la legislazione, e non implementa la politica del governo. decisioni esecutive prese, nel corso degli anni dalla nascita della MHRA riposo solo con il governo del giorno.
Watch: Maschere di protezione dovrebbero essere indossati in pubblico – Dr Melillo

Malta ha appena avuto una settimana di record” – MAPHM
L’Associazione Malta di Pubblica Salute Medicina notato che Malta ha avuto una settimana di record in un comunicato diffuso sul suo sito web, osservando come il paese è passato da uno dei paesi che hanno risposto al meglio alla pandemia coronavirus, in uno dei paesi più colpiti in termini di avere a che fare con nuovi casi.

L’associazione ha detto che Malta ha registrato il più alto tasso di nuovi casi pro capite in tutta l’Unione Europea senso che le persone a Malta sono attualmente a più alto rischio di essere infettati all’interno dell’UE.

Il MAPHM ha detto che entro le prossime settimane saranno registrati più ricoveri a causa dei numeri viene registrato.

“Questo è tutto grazie alla esperimento fallito di stimolare l’economia con i turisti e partiti che è andato contro tutti i consigli per la salute pubblica, nonostante quello che il Primo Ministro ha detto questa mattina,” l’associazione ha sottolineato in riferimento a un’intervista del primo ministro Robert Abela su supporti di PL.

L’associazione ha detto che il periodo di tre settimane tra ciascuna fase di transizione non è stata seguita, aggiungendo che il paese non ritornano alle fasi precedenti di transizione quando i numeri di casi prelevati nuovamente.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.