Prima Lettura1 Corinzi 2116Sapienza rivelata dallo

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Prima Lettura1 Corinzi 2,1-16 ©

Sapienza rivelata dallo Spirito di Dio

Quanto a me, fratelli, quando sono venuto da voi, non è stato con nessuna esibizione di oratoria o filosofia, ma semplicemente per dirvi ciò che Dio aveva garantito. Durante il mio soggiorno con te, l’unica conoscenza che ho affermato di avere riguardava Gesù, e solo su di lui come il Cristo crocifisso. Lungi dal fare affidamento su qualsiasi potere mio, sono venuto in mezzo a voi con grande “paura e tremore” e nei miei discorsi e nelle prediche che ho fatto non c’era nessuno degli argomenti che appartengono alla filosofia; solo una dimostrazione della potenza dello Spirito. E ho fatto questo perché la tua fede non dipendesse dalla filosofia umana ma dalla potenza di Dio.

Ma abbiamo ancora una saggezza da offrire a coloro che hanno raggiunto la maturità: non una filosofia della nostra epoca, è vero, tanto meno dei maestri della nostra epoca, che stanno arrivando alla loro fine. La saggezza nascosta di Dio che insegniamo nei nostri misteri è la saggezza che Dio ha predestinato ad essere per la nostra gloria prima dell’inizio dei secoli. È una saggezza che nessuno dei maestri di quest’epoca ha mai conosciuto, altrimenti non avrebbero crocifisso il Signore della Gloria; insegniamo ciò che chiama la Scrittura: le cose che nessun occhio ha visto e nessun orecchio ha udito, cose oltre la mente dell’uomo, tutto ciò che Dio ha preparato per coloro che lo amano.

Queste sono le stesse cose che Dio ci ha rivelato attraverso lo Spirito, perché lo Spirito raggiunge le profondità di ogni cosa, anche le profondità di Dio. Dopotutto, le profondità di un uomo possono essere conosciute solo dal suo stesso spirito, non da nessun altro uomo, e allo stesso modo le profondità di Dio possono essere conosciute solo dallo Spirito di Dio. Ora invece dello spirito del mondo, abbiamo ricevuto lo Spirito che viene da Dio, per insegnarci a comprendere i doni che ci ha fatto. Perciò insegniamo, non come insegna la filosofia, ma come insegna lo Spirito: insegniamo spiritualmente le cose spirituali. Una persona non spirituale è una che non accetta nulla dello Spirito di Dio: vede tutto come una sciocchezza; è al di là della sua comprensione perché può essere compreso solo per mezzo dello Spirito. Un uomo spirituale, invece, è in grado di giudicare il valore di ogni cosa, e il suo stesso valore non deve essere giudicato da altri uomini. Come dice la Scrittura: Chi può conoscere la mente del Signore, quindi chi può insegnargli? Ma noi siamo quelli che hanno la mente di Cristo.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.