Prima letturaGenesi 1219Lascia il tuo paese la tua

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Prima letturaGenesi 12:1-9 ©

“Lascia il tuo paese, la tua famiglia e la casa di tuo padre”

Il Signore disse ad Abramo: “Lascia il tuo paese, la tua famiglia e la casa di tuo padre, perché io ti mostrerò il paese”. farò di te una grande nazione; Ti benedirò e renderò il tuo nome così famoso che sarà usato come benedizione.

‘Benedirò coloro che ti benediranno:

Maledirò coloro che ti disprezzano.

Tutte le tribù della terra

si benediranno da te.’

Allora Abramo andò come gli aveva detto il Signore, e Lot andò con lui. Abramo aveva settantacinque anni quando lasciò Haran. Abramo prese sua moglie Sarai, suo nipote Lot, tutti i beni che avevano accumulato e le persone che avevano acquistato ad Haran. Partirono per il paese di Canaan e vi giunsero.

Abramo attraversò il paese fino al luogo santo di Sichem, la Quercia di More. In quel tempo i Cananei erano nel paese. Il Signore apparve ad Abramo e disse: “Alla tua discendenza io darò questo paese”. Allora Abramo costruì lì un altare per il Signore che gli era apparso. Di là si trasferì nel distretto montuoso a est di Betel, dove piantò la sua tenda, con Betel a ovest e Ai a est. Lì costruì un altare al Signore e invocò il nome del Signore. Poi Abramo si diresse di tappa in tappa verso il Negheb.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.