Prima letturaGiosu 2124Raab la meretrice aiuta le

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Prima letturaGiosuè 2:1-24 ©

Raab la meretrice aiuta le spie

Giosuè, figlio di Nun, inviò di nascosto due spie da Sittim. Egli disse: “Esci ed esplora il paese di Gerico”. Essi andarono ed entrarono in casa di una meretrice chiamata Rahab; lì alloggiarono. La notizia fu portata al re di Gerico: “Guarda, alcuni uomini d’Israele sono venuti qui stasera per fare una perlustrazione nel paese”. e alloggiano in casa tua, perché sono venuti a perlustrare tutto il paese.’ Ma la donna prese i due uomini e li nascose; ed ella rispose: ‘È vero, gli uomini sono venuti da me, ma non sapevo da dove venissero. Quando la porta della città stava per essere chiusa al calar della notte, gli uomini uscirono e non posso dire dove siano andati. Seguili velocemente, potresti ancora sorpassarli.’

Li aveva portati sul tetto e li aveva nascosti sotto gli steli di lino che aveva ammucchiato lassù. Gli uomini del re li inseguirono verso il Giordano, fino ai guadi, e la porta fu chiusa quando gli inseguitori furono passati.

Gli altri non si erano ancora coricati quando Raab li raggiunse sul tetto. Disse loro: «So che il Signore vi ha dato questo paese, che noi stessi abbiamo paura di voi e che tutti coloro che abitano in questo territorio sono stati presi dal terrore al vostro arrivo; poiché abbiamo udito come il Signore prosciugò il Mar dei Canneti davanti a te quando uscisti dall’Egitto e ciò che hai fatto ai due re Amorrei, al di là del Giordano, Sihon e Og, che hai messo al bando. Quando abbiamo sentito questo, i nostri cuori ci hanno abbandonato, e nessuno di noi è rimasto il coraggio di resistere a te, perché il Signore tuo Dio è Dio sia nei cieli lassù che sulla terra quaggiù. Giurami ora per il Signore, dunque, poiché io stesso ti ho mostrato benignità, che anche tu mostrerai benignità al popolo della casa di mio padre, e me ne darai un segno sicuro; che risparmierai la vita a mio padre e mia madre, ai miei fratelli e sorelle e a tutti quelli che appartengono a loro, e ci salverai dalla morte.” Allora gli uomini le risposero: “Se non lo facciamo, siamo noi, non tu, chi meriterà di morire, a meno che tu non parli del nostro accordo. Quando il Signore ci avrà dato il paese, ti tratteremo con benevolenza e fedeltà». Raab li fece scendere dalla finestra con una fune, perché la sua casa era addossata alle mura della città e abitava all’interno delle mura stesse. Disse: “Devi dirigerti verso le colline per sfuggire ai tuoi inseguitori. Nasconditi lì per tre giorni finché gli inseguitori non saranno tornati, quindi prosegui per la tua strada. Gli uomini risposero: Da parte nostra, saremo liberi dal giuramento che ci hai fatto giurare, eccetto a queste condizioni. Quando entriamo nella tua terra devi usare questo segno: devi legare questa corda scarlatta alla finestra da cui ci hai fatto scendere, e devi raccogliere con te nella tua casa tuo padre e tua madre e fratelli e tutta la tua famiglia. Se qualcuno passa per le porte di casa tua per uscire, il suo sangue ricadrà sul suo capo e non siamo da biasimare; ma il sangue di tutti quelli che stanno con te in casa ricadrà sul nostro capo, se qualcuno di loro sarà messo mano. Se farai conoscere questo nostro discorso, saremo liberi dal giuramento che ci hai fatto giurare». Rispose: «Sia come dici tu». Li lasciò andare e se ne andarono. Poi legò il cordone scarlatto alla finestra.

La lasciarono e si diressero verso le colline. Rimasero lì tre giorni, finché gli inseguitori furono tornati, dopo aver setacciato la campagna senza trovarli. Allora i due uomini scesero di nuovo dalle colline, attraversarono il fiume e vennero da Giosuè, figlio di Nun; e gli raccontarono tutto quello che era loro accaduto. Dissero a Giosuè: «Il Signore ha dato nelle nostre mani tutto il paese e già tutti i suoi abitanti tremano al pensiero di noi».

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.