Rispondere alle domande a Vostra Presentazione ses

Rispondere alle domande a Vostra Presentazione sessione Q & A
[Topic:. Risposta alle domande a vostra Presentazione sessione Q & A] HOST: Anche se si potrebbe essere ben preparati per la presentazione, si può ancora sentirsi sopraffatti anticipando una lunga lista di domande, o di un interlocutore difficile la sessione di Q & A. E ‘importante reagire correttamente alle domande, e concentrarsi su di rispondere in modo efficace. Così qui sono alcune linee guida da tenere a mente …

[Jane si rivolge a un pubblico.] (Con calma.) JANE: No. Non dovrà viaggio a Boston. La nostra squadra non è stato trasferito. Solo il dipartimento delle finanze si stanno muovendo per l’impianto di Boston.

HOST: Jane ha mantenuto la sua breve risposta. Un semplice “Sì” o “No” a una domanda può non essere sempre sufficiente, o se può sembrare troppo brusco. Così elaborata quando è opportuno. Dirigere la vostra risposta a l’interrogante, ma cercare di mantenere il contatto visivo con gli altri membri del pubblico in modo che si sentono incluse nella vostra risposta troppo.

[Jane si rivolge a un pubblico.] (In tono di scusa.) JANE: Mi dispiace, non ho tutte le risposte per te in questo momento. Lo scoprirò i nuovi dettagli della politica per più tardi.

HOST: Come Jane, si può temere non conoscendo la risposta a una domanda. Ma la soluzione migliore è quella di ammettere semplicemente che non si conosce la risposta, come ha fatto Jane, e dire al pubblico che si trovano fuori per loro più tardi. Se del caso, è possibile chiederà informazioni di contatto di follow-up. O mettere la questione a qualcun altro tra il pubblico, ma fornire indicazioni in anticipo che potrebbe essere necessario chiamare su di loro. E ricordate che non è realistico per il pubblico di aspettarsi che tu sappia tutto. E ‘OK per permettere a qualcuno più di una domanda, ma si dovrebbe evitare di avere la sessione di Q & A diventa una discussione a due vie. Si può parlare di “over-interroganti” più avanti, sia a una pausa, o dopo la presentazione.

[Jane si rivolge a un pubblico.] (Con calma.) JANE: Beh, ho già accennato le nuove difficoltà di programmazione al senior management, come ho detto. Ma quali sono i tuoi pensieri?

HOST: Jane è predisposta per questo interlocutore difficile. Lei è rimasta calma, e ha chiesto l’interrogante che cosa la propria opinione è. Poteva anche aver chiesto al pubblico per discutere la questione. Ma la cosa migliore è cercare di scoprire chi sarà presente alla presentazione, prendere in considerazione ciò che i loro stati d’animo o interessi, e affrontare temi rilevanti nella presentazione. Se questo non funziona, rimane sempre calmo. Se sono in mostra, li lusingare, ma mostrare la vostra conoscenza. Essere preparati per molti, e difficili domande a vostra presentazione. E assicurarsi di concentrarsi e di rispondere in modo professionale.

Rivediamo quello che hai imparato in questo corso. Per essere sicuri di realizzare con successo la presentazione, la ricerca come impostare la vostra camera; preparare la vostra stanza presentazione controllando l’illuminazione, livello di rumore, e la temperatura, così come tutte le apparecchiature di cui ha bisogno; controllare i nervi di presentazione utilizzando le tecniche di rilassamento e di visualizzazione; usare le abilità verbali in modo appropriato in modo da articolare il vostro messaggio in modo chiaro; essere a conoscenza delle abilità non verbali, ed evitare qualsiasi comportamento distrazione; e invitare e rispondere alle domande professionalmente alla sessione Q & A vostra presentazione.

Answering Questions at Your Presentation Q&A Session
[Topic: Answering Questions at Your Presentation Q&A Session.] HOST: Even though you might be well prepared for your presentation, you may still feel overwhelmed anticipating a long list of questions, or a difficult questioner at your Q&A session. It’s important to react properly to questions, and concentrate on answering them effectively. So here are a few guidelines to keep in mind…

[Jane is addressing an audience.] (CALMLY.) JANE: No. You won’t have to travel to Boston. Our team hasn’t been relocated. Only the finance department are moving to the Boston facility.

HOST: Jane has kept her answer brief. A simple “Yes” or “No” to a question may not always be enough, or it may seem too abrupt. So elaborate when it’s appropriate. Direct your answer to the questioner, but try to maintain eye contact with other members of the audience so that they feel included in your answer too.

[Jane is addressing an audience.] (APOLOGETICALLY.) JANE: I’m sorry, I don’t have all those answers for you right now. I’ll find out the new policy details for you later.

HOST: Like Jane, you may dread not knowing the answer to a question. But the best solution is to simply admit that you don’t know the answer, as Jane has done, and tell the audience that you’ll find out for them later. If appropriate, you can ask for contact details to follow up. Or put the question to someone else in the audience, but advise that person beforehand that you may need to call on them. And remember that it isn’t realistic for your audience to expect you to know everything. It’s OK to allow someone more than one question, but you should avoid having your Q&A session becoming a two-way discussion. You can speak to “over-questioners” later, either at a break, or after the presentation.

[Jane is addressing an audience.] (CALMLY.) JANE: Well, I’ve already mentioned the new scheduling difficulties to senior management, as I’ve said. But what are your thoughts?

HOST: Jane is prepared for this difficult questioner. She has remained calm, and asked the questioner what his own opinion is. She could also have asked the audience to discuss the question. But it’s best to try to find out who’ll be attending the presentation, consider what their moods or interests are, and tackle relevant issues in your presentation. If this doesn’t work, always remain calm. If they’re showing off, flatter them, but show your own knowledge. Be prepared for many, and difficult questions at your presentation. And make sure you concentrate and answer them professionally.

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.