Si ritiene che la variante sia responsabile del 90

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Si ritiene che la variante sia responsabile del 90% delle infezioni in Sud Africa ed è già stata trovata nel Regno Unito. Salta al contenuto

Menù

Casa

UK

Mondo

Politica

NOI

Clima

Scienza e tecnologia

Attività commerciale

Ents & Arts

Viaggio

Anticonformistico

Analisi

Opinione

Video

Tempo metereologico

Si ritiene che la variante sia responsabile del 90% delle infezioni in Sud Africa ed è già stata trovata nel Regno Unito.

Thomas Moore

Corrispondente scientifico @SkyNewsThomas

Mercoledì 6 gennaio 2021 18:02, Regno Unito

COVID-19

VACCINAZIONE

Immagine: Gli scienziati hanno avvertito che solo somministrare una dose del vaccino potrebbe mettere a rischio le persone

 

 

 

Perché puoi fidarti di Sky News

La Gran Bretagna sta mettendo a rischio le persone vulnerabili a causa delle varianti mutanti del coronavirus ritardando la seconda dose del vaccino, secondo il massimo consigliere del Sud Africa sulle immunizzazioni.

Il Sudafrica sta soffrendo un forte aumento dei casi, guidato da una nuova variante che potrebbe ridurre l’efficacia dei vaccini.

Link sponsorizzato

Questa minaccia è stata sottolineata da nuovi test di laboratorio che dimostrano che gli anticorpi possono essere almeno 10 volte meno efficaci contro la nuova variante, che è separata dalla mutazione originariamente identificata in Inghilterra.

Riproduci video – Seconda nuova variante COVID “altamente preoccupante”

Seconda nuova variante COVID “altamente preoccupante”

Il segretario alla sanità britannico Matt Hancock ha descritto la variante come “incredibilmente preoccupante” e i collegamenti di trasporto con il Sud Africa sono stati interrotti dopo che due casi sono stati identificati a Londra e nel nord-ovest dell’Inghilterra.

Il professor Barry Schoub, presidente del comitato consultivo sui vaccini del governo sudafricano, ha dichiarato a Sky News che i controlli alle frontiere non fermeranno il virus e che somministrare una sola dose ridurrebbe la protezione nei soggetti più vulnerabili.

“C’è un rischio maggiore”, ha detto.

“È più trasmissibile e la tua immunità è solo la metà di quello che dovrebbe essere, quindi aumenterà la trasmissione del rischio.

Altro da Covid-19

COVID-19: i medici di base si uniscono al più grande programma di vaccinazione nella storia del NHS

COVID-19: i ribelli conservatori non permetteranno a Boris Johnson di divincolarsi dall’impegno di blocco

COVID-19: i parlamentari approvano il terzo blocco nazionale dell’Inghilterra, ma il governo ha esortato a rivedere le misure

COVID-19: i britannici devono sottoporsi al test del coronavirus prima di recarsi in Irlanda

COVID-19: L’approvazione di Moderna jab dovrebbe dare al programma di vaccinazione europeo la spinta di cui ha disperatamente bisogno

COVID-19: il Regno Unito registra 1.041 morti per COVID e il più alto aumento giornaliero dei casi

“Penso che le varianti sarebbero una motivazione per optare per la doppia dose il più possibile.”

L’avvertimento del Prof Schoub è arrivato quando una nuova ricerca ha suggerito che una mutazione chiave nel virus gli consente di eludere gli anticorpi presi da alcune persone che si sono riprese da COVID-19.

Suggerisce che i vaccini COVID potrebbero essere meno efficaci contro la variante e alcune persone che si sono riprese dalla malattia potrebbero essere a rischio di reinfezione.

I ricercatori dell’Università di Washington e del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle descrivono la scoperta come “preoccupante”.

Cosa serve per vaccinare 13 milioni di persone in sei settimane?

La ricerca è stata pubblicata come pre-stampa su bioRxiv e non è stata sottoposta a peer review.

I ricercatori hanno testato la capacità degli anticorpi prelevati da persone che si sono riprese dalla malattia di uccidere una serie di nuove varianti del virus.

Tutti avevano mutazioni in quello che viene chiamato il dominio di legame del recettore della proteina spike, che il virus utilizza per attaccarsi alle cellule umane.

Una mutazione chiamata E484K, che si trova nella variante dal Sud Africa e un’altra in Brasile, era fortemente associata a una ridotta efficacia degli anticorpi in alcuni, ma non tutti, degli 11 campioni testati.

I test sulla variante del Regno Unito, che non ha la stessa mutazione, hanno mostrato che non vi era alcuna riduzione della capacità degli anticorpi di uccidere il virus.

Il professore associato Jesse Bloom, che ha guidato la ricerca, ha twittato: “E484K (lignaggio sudafricano) preoccupante per la fuga immunitaria. Le mutazioni nel lignaggio del Regno Unito lo sono meno”.

Il professor Schoub era d’accordo.

“Sembra esserci una significativa riduzione della capacità neutralizzante (degli anticorpi)”, ha detto.

“Questo è un lavoro di laboratorio, quindi come si traduce per i pazienti?

“Non significa necessariamente che la scoperta di laboratorio significherà infezioni in coloro che sono stati vaccinati.

“Abbiamo bisogno di studi in corso nei paesi in cui abbiamo lanciato programmi di vaccinazione per vedere se ci sono infezioni rivoluzionarie”.

I casi in Sud Africa sono aumentati oltre 1,1 milioni, con il 90% ora a causa della nuova variante.

La ricerca suggerisce che è il 70% più trasmissibile rispetto alle versioni precedenti del virus, ma non sembra causare malattie più gravi.

Sono attualmente in corso ulteriori ricerche per valutare il suo impatto sull’efficacia del vaccino.

Il Dipartimento per la Salute è stato contattato per un commento.

Link sponsorizzati

Sponsorizzato

2/5

DailyForest

Altro da Sky

COVID-19: “Indossa una maschera”, supplica l’ex antimascheratore

COVID-19: Altre ragioni per i rivali di Morrisons per temere la sua rinascita

Jazzy Golfer sul motivo per cui si è espressa contro il comportamento abusivo su …

Facebook

 

Twitter

 

Youtube

 

Instagram

Informazioni su Sky News

Sky News Services

Canali Sky

Altri siti Sky

Termini & Condizioni

Privacy e cookie

Opzioni sulla privacy

Accessibilità

Contattaci

 © 2021 Sky UK

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.