Solo il 10 dei migranti trasferiti da Malta verso

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Solo il 10% dei migranti trasferiti da Malta verso i paesi UE in 19 anni

Tra il 2002 e il 2021, solo il 10% dei migranti sono stati trasferiti da Malta per altri Stati membri dell’UE.

Le statistiche mostrano che nel corso di questo periodo di 19 anni, fino ad aprile di quest’anno, Malta ha salvato 23.007 immigrati che attraversano dalla Libia.

Gli anni Malta ha preso nella maggior parte di questi immigrati sono stati 2019, (3.405), 2008 (2775), 2020 (2281), 2013 (2008) e nel 2012 (1.890).

In questi stessi anni, i nostri partner dell’Unione europea e di altri paesi europei del tutto, ha preso in 2.202 immigrati irregolari dalle nostre coste. Ciò significa che tra di loro hanno offerto una casa a solo il 10% del 23.007 che avevano chiesto asilo a Malta.

I paesi che hanno nella maggior parte dei nostri migranti sono stati la Germania e la Francia.

Questi sono i paesi che hanno preso in 2.202 di immigrati che arrivano a Malta: Germania (755), la Francia (748), Spagna (162), Portogallo (151), Irlanda (98), Paesi Bassi (82), Lussemburgo (54), Norvegia (38), Finlandia (32), Svizzera (19), Lituania (13), Slovenia (10), Danimarca (10), il Regno Unito (10), Romania (7), la Polonia (6), il Belgio (6 ) e Liechtenstein (1).

Parlando a TheJournal.mt, Ministro di Malta per affari esteri ed europei Evarist Bartolo detto che Malta sta lavorando insieme con altri Stati membri e la Libia per affrontare la sfida della migrazione irregolare, e ha insistito che lo Stato più piccolo membro dell’UE non può avere successo da sola.

“Nessun paese può riuscire da solo. Non possiamo prendere in più i migranti che possiamo sostenere. Siamo il più piccolo paese dell’Unione Europea con la più alta popolazione (1.380) per chilometro quadrato “.

Ogni mille persone che entrano Malta è equivalente a un milione di entrare nell’Unione Europea, con il percorso più popolare attualmente è il Mediterraneo centrale.

Ogni mille persone che entrano Malta è equivalente a un milione di ingresso nell’Unione europea.

Nel mese di aprile 2021, 121% in più di migranti lasciati Nord Africa per l’Europa rispetto ad aprile il 2020.

Finora quest’anno 6.583 i migranti venivano dal Mediterraneo centrale con la maggior parte di loro di finire in Lampedusa; 3.172 dal Mediterraneo orientale, e 2.898 dal Mediterraneo occidentale.

Servizio di azione esterna dell’Unione europea (SEAE) dice che dall’inizio dell’anno fino al 17 maggio, la guardia costiera libica raccolse 8.853 migranti che trafficanti di esseri umani inviati dalla Libia. Secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) in Libia ci sono 43,021 rifugiati o richiedenti asilo, soprattutto sudanesi (35%), siriani (34%), ed eritrei (12%). Inoltre, ci sono 4.300 i migranti nei centri di detenzione in Libia.

Il ministro Bartolo ha recentemente visitato la Libia insieme con il Commissario europeo Oliver Varhelyi e ministro degli Esteri italiano Luigi di Maio, per colloqui con il primo ministro libico Abdul Hamid Dbejbah e altri ministri.

Durante la visita, tutte le parti hanno sottolineato che l’immigrazione irregolare è una tragedia umana e che dovremmo trattare gli immigrati umanità e aiutare il più possibile, fornendo rifugio a chi fugge da guerre e persecuzioni.

Dobbiamo lavorare con i paesi di partenza in modo che la loro gente possono trovare una vita migliore nel paese in cui sono nati e cresciuti.

“Dobbiamo aiutare la Libia a controllare le sue frontiere con il Sahel in Africa, dove trafficanti di esseri umani operano incontrollato. Li portano oltre il confine e portarli verso la costa per metterli sulle barche dirette verso l’Europa. Quindi abbiamo bisogno di intervenire al Sud molto più efficace. Abbiamo anche bisogno di aiutare la Guardia Costiera libica per raccogliere più migranti in barche che partono dalle coste libiche “.

Ministro Bartolo anche sottolineato la necessità per il rafforzamento della progammes che garantire che coloro che non hanno il diritto di asilo vengono inviati indietro al loro paese di partenza. Allo stesso tempo, assicurando che i migranti sono tenuti umanamente in centri in Libia e coinvolgono l’UNHCR più nel modo in cui vengono gestiti questi centri.

“Ora abbiamo bisogno di fare in modo che il seme germoglia e cresce. Perché saremo giudicati dai risultati, non dalle parole che diciamo a conferenze stampa,”ha detto il ministro Bartolo.

Only 10% of migrants relocated from Malta to EU countries in 19 years

———–

Only 10% of migrants relocated from Malta to EU countries in 19 years

Between 2002 and 2021, only 10% of migrants have been relocated from Malta to other EU Member States.

Statistics show that during this 19 year period, until April of this year, Malta has saved 23,007 immigrants crossing from Libya.

The years Malta took in most of these immigrants were 2019, (3,405), 2008 (2,775), 2020 (2,281), 2013 (2008) and 2012 (1,890).

In these same years, our partners in the European Union and other European countries altogether, took in 2,202 irregular immigrants from our shores. This means that between them they offered a home to only 10% of the 23,007 that had sought asylum in Malta.

The countries that took in most of our migrants were Germany and France.

These are the countries that took in 2,202 of immigrants arriving in Malta: Germany (755), France (748), Spain (162), Portugal (151), Ireland (98), The Netherlands (82), Luxembourg (54), Norway (38), Finland (32), Switzerland (19), Lithuania (13), Slovenia (10), Denmark (10), the United Kingdom (10), Romania (7), Poland (6), Belgium (6) and Liechtenstein (1).

Speaking to TheJournal.mt, Malta’s Minister for Foreign and European Affairs Evarist Bartolo said that Malta is working together with other Member States and Libya to meet the challenge of irregular migration, and insisted that the smallest EU Member State cannot succeed on its own.

“No country can succeed on its own. We cannot take in more migrants than we can support. We are the smallest country in the European Union with the highest population (1,380) per square kilometre.”

Every thousand people who enter Malta is equivalent to a million entering the European Union, with the most popular route currently being the central Mediterranean.

Every thousand people who enter Malta is equivalent to a million entering the European Union.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.