Suggerimenti su come sopravvivere senza un auto a

Suggerimenti su come sopravvivere senza un auto a Malta

Foto di Dione Gradel

Poiché il numero di vetture in picchi di Malta, avendo già saltato 300.000 sei anni fa, alcune persone hanno cercato di trovare modi alternativi di muoversi sull’isola. Da mezzi pubblici per biciclette, alcuni pendolari stanno lasciando le loro auto interamente

Se vi siete mai chiesti se in realtà è possibile sopravvivere a Malta senza una macchina, qui ci sono cinque suggerimenti utili.

1. il tuo gioco app
Mpt310117 07
Il brano migliore modo cassero di tutte le possibili opzioni di trasporto è quello di assicurarsi di avere applicazioni utili come l’applicazione tallinja per il trasporto pubblico, nextbike per bike sharing e ecabs per i taxi, che vi aiuterà a non ottenere bloccati sul lato di nuovo la strada .

2. Scegli il tuo datore di lavoro con saggezza
Screen Shot 2017 02 09 A 15 14 21
Non stiamo dicendo che si dovrebbe declinare quella perfetta opportunità di lavoro solo perché non si vuole trascorrere una coppia supplementare di minuti sul bus, ma gli spostamenti quotidiani è qualcosa che la maggior parte di noi considerano in ogni caso.

I datori di lavoro che offrono incentivi come i mezzi di lavoro o docce per il dopo in bicicletta deve assolutamente avere il sopravvento in questo dibattito, ma una società con ok lavorare da casa potrebbe essere un salvavita.

3. Siate pronti a fare alcuni investimenti molto importanti
Screen Shot 2017 02 09 A 15 16 38
Non ha bisogno di essere qualcosa di fuori dal comune, ma piccoli investimenti andrà un lungo cammino. Un paio di buone scarpe da trekking, cuffie decenti e anche una grande visibilità giubbotto possono tutti contribuire a rendere la vita molto più facile.

Naturalmente, se si ha intenzione di sostituire l’auto con una moto, quindi non rifuggire da acquistare un più costoso, ma più sicuro, due ruote.

4. Tenete gli occhi aperti per gli incentivi intelligenti
Screen Shot 2017 02 09 A 15 17 39
Non deve essere sempre i mezzi pubblici. Raffreddare concetti come carpooling di Bumalift e bike sharing di nextbike non solo contribuire a rendere la vita più facile, ma contribuirà anche a ridurre la quantità di auto sulla strada.

5. Ottenere pronto per iniziare in anticipo la pianificazione
Screen Shot 2017 02 09 A 15 20 00
Arrangiarsi senza una macchina richiede un telaio completamente diverso di mente, e un sacco ofplanning avanti. Necessità può essere la madre dell’invenzione, ma questo non significa che non si dovrebbe preventivamente trovare una soluzione ai vostri problemi potenziali.

Conoscere tutte le opzioni sarete ricorrere a (preferibilmente anche in un giorno per giorno) prima di dare la vita Carless un vortice, o si finirà per scoraggiato dal tentare ancora una volta, nonostante tutti i benefici.

Avrete anche bisogno di accettare che alcune cose sono appena fuori dal vostro controllo, e si potrebbe non essere in grado di partecipare a tutti gli eventi che stai invitati a.

Avete recentemente andato senza auto? Raccontaci come sei sopravvissuto su Facebook!

Tips On How To Survive Without A Car In Malta


———–

Tips On How To Survive Without A Car In Malta

Photo by Dione Gradel

As the number of cars in Malta spikes, having already skipped 300,000 six years ago, some people have tried to find alternate ways of getting around the island. From public transport to bikes, some commuters are ditching their cars entirely

If you’ve ever wondered whether it’s actually possible to survive in Malta without a car, here are five useful tips.

1. Up your app game
Mpt310117 07
The best way keep track of all your possible transport options is to make sure you have useful apps like the tallinja app for public transport, nextbike for bike-sharing and ecabs for taxis, which will help you never get stranded on the side the road again.

2. Choose your employer wisely
Screen Shot 2017 02 09 At 15 14 21
We’re not saying you should decline that perfect job opportunity just because you don’t want to spend an extra couple of minutes on the bus, but the daily commute is something that most of us consider anyway.

Employers that offer incentives like work transport or showers for after bike rides should definitely get the upper hand in this debate, but a company ok with working from home could be a life-saver.

3. Be ready to make some very important investments
Screen Shot 2017 02 09 At 15 16 38
It doesn’t need to be anything out of the ordinary, but small investments will go a long way. A pair of good walking shoes, decent headphones and even a high visibility vest can all help make your life much easier.

Of course, if you intend on replacing your car with a bike, then don’t shy away from buying a more expensive, but safer, two-wheeler.

4. Keep your eyes peeled for clever incentives
Screen Shot 2017 02 09 At 15 17 39
It doesn’t always have to be public transport. Cool concepts like Bumalift‘s carpooling and NextBike’s bike-sharing will not only help make your life easier, but will also contribute to reducing the amount of cars on the road.

5. Get ready to start planning ahead
Screen Shot 2017 02 09 At 15 20 00
Getting by without a car requires a totally different frame of mind, and a lot ofplanning ahead. Necessity may be the mother of invention, but that doesn’t mean you shouldn’t preemptively find a solution to your potential problems.

Know all the options you’ll be resorting to (preferably even on a day-to-day basis) before giving the carless life a whirl, or you’ll end up discouraged from trying it again despite all the benefits.

You’ll also need to accept that some things are just out of your control, and you might not be able to attend every event you’re invited to.

Have you recently gone car-free? Tell us how you survived on Facebook!

Tips On How To Survive Without A Car In Malta


———–

Amathiphu On kanjani ukuphila ngaphandle Car Ngo Malta

Isithombe ngu-Dione Gradel

Njengoba inani lezimoto Malta spikes, kokuba kakade kweqiwe 300,000 eminyakeni eyisithupha edlule, abanye abantu baye bazama ukuthola izindlela ukuthola azungeze lesi siqhingi. Kusukela izinto zokuhamba zomphakathi eziya emabhayisikili, abanye abagibeli ditching izimoto zabo ngokuphelele

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.