Times of Malta d la colpa liberale pensiero per co

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Times of Malta dà la colpa ‘liberale pensiero’ per condurre all’aborto Dibattito

Times of Malta scioccato i suoi lettori più liberali questa settimana dopo ha fatto un bando pubblico per “ferocemente” opporsi aborto e combattere contro “l’assalto del pensiero liberale sottolineando scelta individuale”.

Rappresentare la voce del giornale, l’editoriale ha denigrato l’introduzione della pillola del giorno dopo e unioni civili per le coppie omosessuali.

“Purtroppo, è stato uno sviluppo lento ma graduale per arrivare a questo punto. Primo ad andare è stato il modello di famiglia della madre e del padre, attraverso le unioni civili legge che hanno introdotto il matrimonio gay con diritto di adozione attraverso la backdoor “, ha dichiarato l’editoriale di Martedì, intitolato E ‘solo sbagliato della destra se l’aborto.

“Altre iniziative del governo e delle leggi, in modo chiaro lo scopo di compiacere la lobby gay con il pretesto di eguaglianza, sono stati seguiti dal dibattito sulla pillola del giorno dopo. Termini e frasi utilizzate dal favore dell’aborto, le lobby pro-aborto hanno cominciato ad essere utilizzato liberamente da coloro a favore della contraccezione d’emergenza “.

“L’aborto deve essere ferocemente contrario, ma il campo di battaglia non è una classe,” ha concluso, il che implica che la lotta deve essere combattuta al di là solo le scuole.

 

 

“Primo ad andare è stato il modello di famiglia della madre e del padre, attraverso le unioni civili legge che hanno introdotto il matrimonio gay con diritto di adozione attraverso la backdoor … Altre iniziative del governo e delle leggi, chiaramente destinati a compiacere la lobby gay con il pretesto di uguaglianza”.
Screen Shot 2017 02 10 A 10 40 24 Am
L’editoriale è stato ispirato da un incidente del mese scorso in cui un attivista pro-life è stato criticato per aver dato un tutorial grafico a studenti adolescenti presso la Scuola Nazionale di Sport. L’incidente ha scatenato una petizione per chiedere l’educazione sessuale obiettivo.

“Che qualcuno da una lobby pro-vita va a una scuola per spiegare l’abominio che è l’aborto è qualcosa che dovrebbe essere normale e incoraggiata. Invece, in questo mondo post-verità, in cui tutto è relativo e soggettivo, la lobby pro-vita è messa in discussione, criticato e una petizione contro per fare ciò che è giusto “, ha detto Times of Malta.

“L’aborto è illegale, è sbagliato ed è immorale”, ha concluso il giornale.

“Questo editoriale rivela tanto sui tempi di Malta e ciò che la redazione pensa davvero di diritti delle donne, individui e delle minoranze in Malta.”
Fondazione delle Donne Diritti sbattuto l’editoriale come prova di conoscenza “gravemente carente” del Paese e la comprensione circa la salute riproduttiva e sessuale.

“Questo editoriale rivela tanto sui tempi di Malta e ciò che la redazione pensa davvero di diritti delle donne, individui e delle minoranze in Malta. E ‘chiaro che su questi temi, Times of Malta è disposto a ignorare i fatti e prestarsi alla propagazione di informazioni distorte e pregiudizi. Il loro diritto di avere e di esprimere che la politica editoriale è riconosciuto, ma … .cosa una vergogna.”

“Times of Malta è apparentemente deluso dal fatto che i divorziati possano riprendere la loro vita, che le donne possono prevenire una gravidanza indesiderata attraverso la contraccezione di emergenza, che la popolazione lgbtiq è finalmente considerato uguale agli occhi della legge, e purtroppo, che i bambini abbandonati può essere amato da loro genitori adottivi, indipendentemente dal loro sesso,”il MRF ha detto in una reazione alla redazione.

 

 

Cosa ne pensi della redazione? Dite la vostra nei commenti qui sotto.

Times Of Malta Blames ‘Liberal Thought’ For Leading To Abortion Debate


———–

Times Of Malta Blames ‘Liberal Thought’ For Leading To Abortion Debate

Times Of Malta shocked its more liberal readers this week after it made a public call to “fiercely” oppose abortion and fight back against “the onslaught of liberal thought emphasising individual choice”.

Representing the voice of the newspaper, the editorial decried the introduction of the morning-after pill and civil unions for gay couples.

“Sadly, is has been a slow but gradual development to reach this point. First to go was the family model of mother and father through the Civil Unions Act that introduced gay marriage with adoption rights through the backdoor,” claimed Tuesday’s editorial, titled It’s Only Right If Abortion’s Wrong.

“Other government initiatives and laws, clearly intended to please the gay lobby under the guise of equality, were followed by the heated debate on the morning-after pill. Terms and phrases used by the prochoice, pro-abortion lobbies began to be used liberally by those in favour of the emergency contraception.”

“Abortion must be fiercely opposed but the battlefield is not a classroom,” it concluded, implying that the fight must be fought beyond just schools.

 

 

“First to go was the family model of mother and father through the Civil Unions Act that introduced gay marriage with adoption rights through the backdoor… Other government initiatives and laws, clearly intended to please the gay lobby under the guise of equality.”
Screen Shot 2017 02 10 At 10 40 24 Am
The editorial was inspired by an incident last month where a pro-life campaigner was criticised for giving a graphic tutorial to teenage students at the National Sport School. The incident sparked a petition calling for objective sex education.

“That someone from a pro-life lobby goes to a school to explain the abomination that is abortion is something that should be normal and encouraged. Instead, in this post-truth world, where everything is relative and subjective, the pro-life lobby is being challenged, criticised and petitioned against for doing what is right,” said Times of Malta.

“Abortion is illegal, it is wrong and it is immoral,” the newspaper concluded.

“This editorial reveals so much about the Times of Malta and what the editorial team really thinks about rights of women, individuals and minorities in Malta.”
The Women’s Rights Foundation slammed the editorial as proof of the country’s “seriously lacking” knowledge and understanding about reproductive and sexual health.

“This editorial reveals so much about the Times of Malta and what the editorial team really thinks about rights of women, individuals and minorities in Malta. It is clear that on these issues, Times of Malta is willing to disregard the facts and lend itself to propagation of biased and prejudiced information. Their right to have and express that editorial policy is recognised, but….what a shame.”

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.