Twin Peaks diventata una destinazione senza auto

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Twin Peaks è diventata una destinazione senza auto per ciclisti e pedoni durante la pandemia. Ma mentre molti san francescani erano felicissimi della chiusura, altri no.

Salta al contenuto principale

sottoscrivi

Registrati

Più popolare

S.F. paga $ 61.000 all’anno per una tenda in un sito per ospitare i senzatetto ….

Nuove immagini satellitari mostrano la foresta di alghe della California settentrionale quasi …

Cosa dicono gli esperti che dovresti e non dovresti fare dopo essere stato vaccinato

Le collisioni moto-auto diminuiscono bruscamente sul Monte Diablo con sorprendentemente …

10 codici postali della Bay Area sono sulla lista delle priorità dei vaccini dello stato. A Los …

Editoriale: l’ostruzionismo è un piccolo sacrificio per HR1 e il futuro di …

Quando la contea di Alameda passerà al livello rosso? Ecco dove ogni baia …

I dati continuano ad accumularsi: nessun “esodo di massa” dalla California durante la pandemia

S.F. Corruzione del municipio: Recology ripagherà i clienti $ 94,5 milioni per …

S.F. Le aziende di Japantown devono decine di migliaia di affitti. Può l’area …

S.F. le scuole riapriranno a partire dal 12 aprile dopo l’unione, i funzionari della SFUSD …

LOCALE

S.F. sta compromettendo un Twin Peaks parzialmente senza auto: “Difficilmente visionario”

Michael Cabanatuan

Aggiornamento: 2 marzo 2021 ore 22:00

Commenti

Il Twin Peaks Boulevard a San Francisco è stato chiuso al traffico subito dopo l’emissione degli ordini di rifugi sul posto nel marzo 2020.

Lea Suzuki / The Chronicle 2020

Il ripido tratto di strada che si dirige verso l’estremità nord del panorama di Twin Peaks è stato protagonista di molte pubblicità automobilistiche. Ma sarà vietato ai conducenti, forse in modo permanente, come parte di un piano per mantenere il punto di vista panoramico un luogo sicuro per ciclisti e pedoni mentre si alloggiano auto e autobus turistici.

I direttori dell’Agenzia dei trasporti municipali hanno approvato martedì un piano che mantiene il cancello di Burnett Avenue a Twin Peaks Boulevard chiuso al traffico ad eccezione di veicoli di emergenza, biciclette, escursionisti e pattinatori. Tuttavia, l’ingresso di Portola Drive sarà aperto 24 ore su 24 e i conducenti avranno accesso al lato occidentale della strada a forma di otto e al parcheggio e all’area di osservazione di Christmas Tree Road. Il lato orientale della strada a forma di otto, che era chiusa al traffico anche prima della pandemia, sarebbe rimasto tale.

Twin Peaks Boulevard e le sue due strade di accesso – Burnett Avenue a nord e Portola Drive a sud – sono state chiuse al traffico nel marzo 2020 dopo che gli ordini di rifugi sul posto hanno preso piede. Con la strada chiusa alle auto e agli autobus turistici e le persone desiderose di uscire di casa per fare esercizio, Twin Peaks è diventata una destinazione per ciclisti e pedoni. Secondo i funzionari della MTA, circa 800 persone ogni giorno della settimana e 1.100 ogni giorno del fine settimana hanno visitato il parco con la famosa vista panoramica. I numeri pre-pandemia non erano disponibili, ma la maggior parte delle persone ha convenuto che l’aumento degli utenti su biciclette e piedi era evidente.

“Molti di noi hanno scoperto durante COVID che c’è un enorme parco nel mezzo di San Francisco con un nascente sistema di sentieri”, ha detto Jeffrey Tumlin, direttore dei trasporti della MTA.

Ma mentre molti san francescani erano felicissimi della chiusura, altri no. Festaioli a tarda notte, ladri d’auto e vandali – a lungo un problema lungo la cima di Twin Peaks – si sono trasferiti giù per la collina e hanno portato il loro rumore, spazzatura e criminalità nei quartieri vicino all’ingresso di Burnett Avenue. Le persone con disabilità o impossibilitate a camminare o andare in bicicletta fino in cima hanno affermato di essere state ingiustamente escluse. E i funzionari del turismo, sperando di iniziare a far girare il motore economico di punta della città, hanno detto che gli autobus turistici hanno bisogno di accedere a panorami mozzafiato.

I funzionari della MTA hanno iniziato a cercare come accogliere tutti. Il loro primo tentativo è stato quello di aprire la fine della strada di Portola Drive tra le 18:00. e mezzanotte a partire da settembre. Ma questo non dava accesso a tutti e non sembrava ridurre il crimine e le feste.

Negli ultimi mesi, i funzionari della MTA hanno escogitato cinque piani: chiudere l’accesso nord, chiudere l’accesso sud, creare un percorso condiviso a senso unico verso sud su e sopra la collina, creare un percorso diretto Configurazione COVID con entrambi i cancelli aperti e metà della figura otto riservata a pedoni e camminatori.

Un sondaggio MTA, a cui hanno risposto principalmente i residenti nelle vicinanze, ha rilevato che la maggior parte ha sostenuto la chiusura di Portola Drive ai veicoli a motore. La maggior parte delle oltre 50 persone che hanno commentato durante una riunione Zoom hanno concordato. Hanno detto che l’apertura del cancello di Burnett Avenue avrebbe spinto la maggior parte dei piantagrane fuori dal loro quartiere e fare marcia indietro sulla collina. I bicylists hanno sostenuto che l’apertura del cancello meridionale creerebbe più territorio senza auto in cima ai Twin Peaks e darebbe agli autobus turistici un percorso più diretto verso il punto panoramico dell’albero di Natale. Alcuni ciclisti e escursionisti hanno affermato che il percorso meridionale è più facile da navigare, soprattutto per i bambini più piccoli.

Risorse COVID

Mappa del coronavirus

Monitoraggio dei casi COVID-19 nella Bay Area e in California.

“Stiamo andando avanti con l’opzione meno favorevole”, ha detto Kristen Leckie della San Francisco Bicycle Coalition. Tuttavia, ha detto, il gruppo ha sostenuto il piano. “Dobbiamo preservare lo spazio senza auto e questo è un passo avanti, ma non è affatto visionario”.

Mentre una manciata di oratori è favorevole all’apertura di entrambi i cancelli, altri hanno affermato che la città dovrebbe vietare in modo permanente le auto e gli autobus turistici da Twin Peaks del tutto, con eccezioni per autobus Muni, furgoni paratransit e possibili navette.

Michael Cabanatuan è uno scrittore del personale del San Francisco Chronicle. E-mail: mcabanatuan@sfchronicle.com Twitter: @ctuan

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.