United Airlines svela il piano per far rivivere i

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

United Airlines svela il piano per far rivivere i viaggi in jet supersonici https://t.co/FH0PjGm3cM

United Airlines svela il piano per far rivivere i viaggi in jet supersonici

La compagnia aerea pianifica servizi supersonici nel 2029

WorldTransport

Gio, 3 giugno 2021, 16:33 Ultimo aggiornamento 4 ore e 20 minuti fa

Un rendering artistico pubblicato da Boom Supersonic mostra l’aereo supersonico della compagnia con il logo della United Airlines.

United Airlines ha annunciato giovedì l’intenzione di acquistare 15 aerei dalla startup della compagnia aerea Boom Supersonic in una mossa che potrebbe far rivivere la forma ad alta velocità di viaggio aereo.

Secondo l’accordo commerciale, United acquisterà l’aereo “Overture” di Boom una volta che gli aerei soddisfano “i severi requisiti di sicurezza, operativi e di sostenibilità” con l’obiettivo di iniziare il viaggio dei passeggeri nel 2029, hanno affermato le società in un comunicato stampa congiunto.

L’accordo copre 15 aerei e include un’opzione per United per ottenere altri 35 aerei. Le società non hanno rivelato i termini finanziari.

L’aereo di Boom è in grado di volare al doppio della velocità dei principali velivoli attualmente sul mercato, con la possibilità di volare da Newark a Londra in tre ore e mezza e da San Francisco a Tokyo in sei ore, hanno affermato le compagnie.

I jet saranno anche “net-zero” nell’uso di carbonio perché utilizzeranno carburante rinnovabile.

Il viaggio commerciale su jet supersonici è stato introdotto negli anni ’70 con il Concorde, ma i jet sono stati ritirati nel 2003 a causa in parte dell’alto costo del rispetto delle restrizioni ambientali sui boom sonici.

La scomparsa del Concorde ha anche seguito un incidente Air France del 2000 che ha ucciso 113 persone.

Tuttavia, la tecnologia sta dando un’altra occhiata oggi mentre le aziende negli Stati Uniti e all’estero sviluppano aerei con materiali compositi più leggeri ed efficienti e nuovi progetti di motori, secondo una scheda informativa della Federal Aviation Administration.

“La nostra missione è sempre stata quella di connettere le persone e ora lavorando con Boom, saremo in grado di farlo su una scala ancora maggiore”, ha affermato l’amministratore delegato di United Scott Kirby.

Fondata nel 2014, Boom Supersonic, con sede a Denver, ha affermato che sta anche lavorando con l’Aeronautica degli Stati Uniti su una versione militare dell’Ouverture.

Jon Ostrower, editore della pubblicazione aeronautica Air Current, ha dichiarato su Twitter che l’ordine di United ha segnato un cambiamento in una tendenza del settore a lungo termine.

“L’ultima volta che la United ha ordinato aerei supersonici, gli umani dovevano ancora camminare sulla Luna”, ha detto Ostrower. “Più di mezzo secolo dopo, United si concentra nuovamente sulla velocità, in controtendenza con la tendenza delle compagnie aeree più coerente negli ultimi 50 anni: il desiderio di volare più economico, non più veloce”.

 

 

Copyright © 2021 Times of Malta. Tutti i diritti riservati.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.