VangeloMatteo 52026Chi arrabbiato con suo fratell

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

VangeloMatteo 5:20-26 ©

Chi è arrabbiato con suo fratello ne risponderà

Gesù disse ai suoi discepoli: “Se la vostra virtù non va più in profondità di quella degli scribi e dei farisei, non entrerete mai nel regno dei cieli.

‘Hai appreso come fu detto ai nostri antenati: Non devi uccidere; e se qualcuno uccide deve risponderne davanti al tribunale. Ma io vi dico questo: chiunque si adira con suo fratello ne risponderà davanti al tribunale; se un uomo chiama suo fratello “Matto” ne risponderà davanti al Sinedrio; e se un uomo lo chiama “Rinnegato” ne risponderà nel fuoco dell’inferno. Se dunque porti la tua offerta all’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, lascia lì la tua offerta davanti all’altare, va’ prima a riconciliarti con tuo fratello, poi torna e presenta la tua offerta. Vieni a patti con il tuo avversario in tempo utile mentre sei ancora in cammino con lui in tribunale, altrimenti ti consegnerà al giudice e il giudice all’ufficiale, e sarai gettato in prigione. Te lo dico solennemente, non uscirai finché non avrai pagato l’ultimo centesimo.’

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.