viole fioritura ai suoi piedi e la cui missione q

viole fioritura ai suoi piedi, e la cui missione è quella di allietare i suoi occhi divini, quando si degna
a guardare in basso su di loro. E più volentieri che fare la sua volontà più grande è la loro perfezione.
Ho capito anche questo, che l’amore di Dio si manifesta anche in una semplice anima che fa
Non resistere alla sua grazia come in uno più altamente dotati. Infatti, la caratteristica di essere amore
auto-umiliazione, se tutte le anime somigliavano i santi Dottori che hanno illuminato la Chiesa, a quanto pare
che Dio nel venire a loro non si sarebbe abbassato abbastanza basso. Ma Egli ha creato il piccolo bambino, che
sa nulla e può che grida deboli pronunciano, e il povero selvaggio che ha solo il diritto naturale a
guidarlo, ed è ai loro cuori che Egli si degna di chinarsi. Questi sono i fiori di campo la cui
ciondoli semplicità lui; e con la sua condiscendenza a loro Salvatore mostra la Sua infinita grandezza.
Mentre il sole splende sia sul cedro e sulla floweret, in modo che il Sole Divino illumina ogni anima,
grandi e piccoli, e tutti corrispondono alle sue cure, proprio come in natura le stagioni sono disposti in modo che
il giorno stabilito la più umile margherita deve dispiegare i suoi petali.
Vi chiederete, cara Madre, a ciò che tutto questo sta portando, per fino ad ora non ho detto nulla che
suona come la storia della mia vita; ma non mi hai detto di scrivere abbastanza liberamente qualunque sia entrato in
la mia mente? Quindi, non sarà la mia vita propriamente parlando, che troverete in queste pagine, ma il mio
pensieri sulle grazie che è piaciuto a Nostro Signore di concedere su di me.
Ora sono in un momento della vita in cui posso guardare indietro al passato, per la mia anima è stata perfezionata nel
crogiolo di interni ed esterni prove. Ora, come un fiore dopo la tempesta, posso alzare la testa e
vedere che le parole del Salmo sono realizzate in me: “Il Signore è il mio pastore e manco
Niente. Egli mi ha posto in un luogo di pascolo. Mi ha portato in acqua di ristoro.
Egli ha trasformato la mia anima. Mi ha guidato sui sentieri della giustizia, per amore del suo stesso nome. Per
anche se dovessi camminare in mezzo dell’ombra della morte, non temerei alcun male per tu sei con
me.” 9
Sì, per me il Signore è sempre stato “compassionevole e misericordioso, longanime e abbondante
nella misericordia. “10
E così è per me una grande gioia, cara Madre, di venire da voi e cantare sue misericordie indicibili.
E ‘solo per te che scrivo la storia del piccolo fiore raccolte da Gesù. Questo pensiero aiuterà
me di parlare liberamente, senza preoccuparsi né di stile o circa le molte digressioni che io
rendere; per il cuore di una madre capisce sempre il suo bambino, anche quando si può solo Lisp, e quindi sono
sicuro di essere compreso e apprezzato il mio significato.
Se un piccolo fiore potesse parlare, mi sembra che ci direbbe semplicemente tutto ciò che Dio ha
fatto per essa, senza nascondere nessuno dei suoi doni. Non sarebbe, con il pretesto di umiltà, dire che
non era abbastanza, o che non aveva un profumo dolce, che il sole era appassito i suoi petali, o la tempesta
lividi suo stelo, se sapesse che tale non fosse il caso.
Il Piccolo Fiore, che oggi racconta la sua storia, si rallegrò nel dover pubblicare il tutto immeritata
favori elargiti su di lei da Nostro Signore. Lei sa che non aveva nulla in se stessa degna di
9 Cfr Ps. 22 [23]: 1-4.
10 Ps. 102 [103]: 8.

https://amzn.to/37TPzal
——

violets flowering at His Feet, and whose mission it is to gladden His Divine Eyes when He deigns
to look down on them. And the more gladly they do His Will the greater is their perfection.
I understood this also, that God’s Love is made manifest as well in a simple soul which does
not resist His grace as in one more highly endowed. In fact, the characteristic of love being
self-abasement, if all souls resembled the holy Doctors who have illuminated the Church, it seems
that God in coming to them would not stoop low enough. But He has created the little child, who
knows nothing and can but utter feeble cries, and the poor savage who has only the natural law to
guide him, and it is to their hearts that He deigns to stoop. These are the field flowers whose
simplicity charms Him; and by His condescension to them Our Saviour shows His infinite greatness.
As the sun shines both on the cedar and on the floweret, so the Divine Sun illumines every soul,
great and small, and all correspond to His care—just as in nature the seasons are so disposed that
on the appointed day the humblest daisy shall unfold its petals.
You will wonder, dear Mother, to what all this is leading, for till now I have said nothing that
sounds like the story of my life; but did you not tell me to write quite freely whatever came into
my mind? So, it will not be my life properly speaking, that you will find in these pages, but my
thoughts about the graces which it has pleased Our Lord to bestow on me.
I am now at a time of life when I can look back on the past, for my soul has been refined in the
crucible of interior and exterior trials. Now, like a flower after the storm, I can raise my head and
see that the words of the Psalm are realised in me: “The Lord is my Shepherd and I shall want
nothing. He hath set me in a place of pasture. He hath brought me up on the water of refreshment.
He hath converted my soul. He hath led me on the paths of justice for His own Name’s sake. For
though I should walk in the midst of the shadow of death, I will fear no evils for Thou are with
me.” 9
Yes, to me Our Lord has always been “compassionate and merciful, long-suffering and plenteous
in mercy.”10
And so it gives me great joy, dear Mother, to come to you and sing His unspeakable mercies.
It is for you alone that I write the story of the little flower gathered by Jesus. This thought will help
me to speak freely, without troubling either about style or about the many digressions that I shall
make; for a Mother’s heart always understands her child, even when it can only lisp, and so I am
sure of being understood and my meaning appreciated.
If a little flower could speak, it seems to me that it would tell us quite simply all that God has
done for it, without hiding any of its gifts. It would not, under the pretext of humility, say that it
was not pretty, or that it had not a sweet scent, that the sun had withered its petals, or the storm
bruised its stem, if it knew that such were not the case.
The Little Flower, that now tells her tale, rejoiced in having to publish the wholly undeserved
favours bestowed upon her by Our Lord. She knows that she had nothing in herself worthy of
9 Cf. Ps. 22[23]:1-4.
10 Ps. 102[103]:8.

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.